Le Giornate di Primavera del FAI al Museo Civico

Il 23 e il 24 Marzo p.v., si svolgeranno a Castelbuono, le Giornate di Primavera del FAI ed è con orgoglio che il Museo Civico, comunica l?adesione alla manifestazione. Il lavoro che, si è svolto nei mesi precedenti, per l?organizzazione ha visto la collaborazione delle scuole di ogni ordine e grado, della Proloco e certamente dell?Amministrazione comunale.
Le Giornate di Primavera sono un appuntamento importante che, ogni anno il Fai organizza, per sensibilizzare la conoscenza dei luoghi d?arte di cui, l?Italia intera è cosparsa, ecco perché il Museo Civico, fin dal mese di settembre ha creduto nell?iniziativa e nella possibilità di veicolare e pubblicizzare il più grande bene di Castelbuono: il Castello medievale dei Ventimiglia.
Per la prima volta, dunque, Castelbuono, con le sue meraviglie artistiche è presente a livello nazionale primeggiando insieme ad altri luoghi importanti dell?arte italiana.
Un doveroso ringraziamento va ai Dirigenti scolastici Prof. Antonio Ciolino e Prof.ssa Maria Cicero e ai ragazzi e ai Docenti delle scuole di Castelbuono l?I.C ?Francesco Minà Palumbo? e l?I.S comprensivo ?Luigi Failla Tedaldi? che si sono offerti e che hanno studiato, per fare da Ciceroni durante la manifestazione, ai tanti visitatori che accorreranno al Castello e negli altri luoghi: Fondazione Pupillo- Di Pasquale, Matrice Vecchia, Torre dell?Orologio, Museo ?Francesco Minà Palumbo? e Chiesa di San Francesco. Grazie al Sindaco Antonio Tumminello, al Prof. Nunzio Marsiglia che hanno creduto in noi e a tutto il gruppo dirigenziale del FAI di Palermo.
Le Giornate di Primavera sono state un ottimo lavoro di squadra e per l?importanza che rivestono il CDA del Museo Civico, ha deliberato di devolvere l?incasso della giornata del 23 marzo al FAI, perché si possa iniziare un percorso virtuoso di recupero dei nostri beni, inoltre sarà possibile, nei banchetti allestiti in tutto il centro storico, iscriversi al FAI.

F.to Il Direttore
Dr.ssa Francesca Cicero

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.