Le pedane si trasformano. Un successo le creazioni d’arredo del “PalleTeam”

Con grande piacere vogliamo segnalare ai lettori lo spirito d’iniziativa di un gruppo di giovani castelbuonesi che, mosso dalla creatività e dalla voglia di fare, ha dato vita ad un collettivo di “design artigianale” dal nome “PALLETEAM”.
Materia prima dei loro manufatti, come suggerisce il nome, è il pallet, la classica pedana in legno; oggetto generalmente condannato ad un uso estremamente “umile” ed esclusivamente funzionale, logistico.
Nelle creazioni di PALLETEAM, invece, secondo la migliore tradizione del riutilizzo, il modulo della pedana è usato per dare vita a complementi di arredo, sedute, tavoli, ecc.
Altrove era già una tendenza in voga, soprattutto come soluzione espositiva in alcuni negozi, ma a Castelbuono mancava quasi del tutto e ci hanno pensato loro: Giovanni Occorso, Giuseppe Bonomo, Emanuele Paviera, Pietro Failla, Fabrizio Guarcello, Vincenzo Martorana, Paolo Scialabba, Giovanni Martorana, Antonio Mazzola e Antonio Giambelluca.
In tre mesi possono già intestarsi interventi in più location commerciali e, in questi giorni, persino la zona relax all’interno della discoteca Ranch (di fresca inaugurazione, ma questa è un’altra notizia): 10 panchine e 5 tavolini, per un’area conviviale comoda e di interessante impatto estetico. Non mancano le prenotazioni e le nuove commesse.
A dimostrazione che a “fare” con entusiasmo, qualsiasi cosa, alla fine ci si guadagna sempre. Bravi!

[Nella gallery qualche creazione del PalleTeam]

palleTeam