Legambiente: Puliamo il mondo per dire stop ai sacchetti di plastica

[CANICATTIWEB] In Sicilia, al momento, solo il Comune di Castelbuono si ? messo al passo con la normativa europea in materia.
Annualmente, nel mondo, vengono consumati tra i 500 miliardi e 1.000 miliardi di sacchetti di plastica monouso. In Europa il consumo annuale ? di 100 miliardi di sacchetti, che equivalgono a circa 12 milioni di barili di petrolio. In Italia consumiamo 300 sacchetti a testa in un anno.
Il Governo Italiano ha imposto il divieto a distribuire e commercializzare i sacchetti di plastica con l?approvazione della Finanziaria 2007. Il termine del 2010 ? stato poi prorogato da una decisione del governo al gennaio 2011. Ora vogliamo dire basta all??inquinamento bianco? dovuto alla dispersione nell?ambiente di miliardi di sacchetti di plastica. Vogliamo dire basta alle proroghe del governo.
Legambiente, attraverso il concorso annuale Comuni Ricicloni, ha chiesto chi avesse gi? adottato l?ordinanza per bandire i sacchetti dal proprio territorio o per ridurne l?utilizzo indiscriminato: sono pi? di un centinaio i comuni che hanno risposto di avere fatto iniziative o emanato ordinanze; 250 hanno affermato di averne l?intenzione. La parte del leone la fa Torino, con una popolazione di 900.000 ab.: dopo qualche settimana di stand by, il Consiglio comunale ha recentemente votato all?unanimit? il divieto di distribuzione degli shopper a canottiera, sia a titolo oneroso che gratuito. I consumatori sono invitati a fare la spesa con buste ecologiche o riutilizzabili e i commercianti aderenti all?iniziativa a distribuirli nei punti vendita.
I Comuni che hanno aderito hanno fatto accordi con la piccola e grande distribuzione, attivit? con le scuole, tutte con l?obiettivo di ridurre il consumo degli shopper, sostituendoli con il sistema della borsa riutilizzabile.
Ed ? con questo spirito che oggi a Porto Empedocle, domani mattina a Realmonte e sabato 2 ottobre a Casteltermini Legambiente proporr? ai sindaci dei tre Comuni che hanno aderito a Puliamo il Mondo di emettere questa ordinanza facendo entrare cos? il proprio Comune tra quelli che g? applicano il divieto ai sacchetti di plastica.
Al contempo, a tutti i volontari che prenderanno parte alle iniziative, verr? sottoposta la petizione ?STOP AI SACCHETTI DI PLASTICA? che pu? essere firmata anche sul sito www.puliamoilmondo.it e che serve appunto per dire basta alle proroghe del Governo Italiano sul punto.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.