L’immagine di Castelbuono

Riceviamo e pubblichiamo

L?impegno di un amministratore è quello di dare una sana e corretta immagine della Comunità che governa, se tutto ciò riempie di gioia i Castelbuonesi immigrati per diversi motivi dal proprio paese, a noi ci dà ancora più soddisfazione perché sicuramente li accompagniamo ad integrarsi nei loro luoghi di lavoro e a poter orgogliosamente vantarsi di provenire da una terra laboriosa in cui la morale e l?etica sono gli elementi fondamentali del buon vivere.

Mi auguro che la stampa e gli organi di informazione pubblichino la mail allegata, ringrazio i Castelbuonesi Annalisa e Guido per lo sprono ed il sostegno datoci.

Mario Cicero
Sindaco di Castelbuono


La mail di Annalisa e Guido:
Salve
siamo Annalisa e Guido, Castelbuonesi emigrati al Nord per lavoro.
Volevamo, pur se in ritardo, complimentarci con tutta la comunità per aver mostrato a tutti che siamo presenti e molto attivi… ma sopratutto che siamo comunità.
E’ stato bellissimo rivedere, pur se da lontano, volti noti che gareggiavano guarda caso con Moglia, cittadina della provincia di Mantova non molto distante dal paese in cui noi abitiamo (Ostiglia).
La competizione addirittura non si è svolta solo in studio, ma anche in casa nostra perchè i nostri amici sono originari di Moglia e quindi le due squadre si sono ricomposte anche nel ns salotto e non vi dico il tifo.
Grazie alla Vs partecipazione alla trasmissione abbiamo potuto rivedere sopratutto i NOSTRI GENITORI, anche se per un piccolo istante. E’ l’emozione è stata tanta….
Oggi invece mi trovo a guardare rai due e si parla degli asinelli e la raccolta differenziata…………….siamo GRANDI.
In comune, dove io lavoro, mi registrano le trasmissioni in cui si parla di Castelbuono……così ho visto, pur se in differita, l’intervento del Sindaco a Geo & Geo.
Continuate perchè il ritorno c’è …………… alcuni dei miei colleghi mi hanno detto: “il tuo è un bel paese con scorci caratteristici”……………. “sarebbe bello andarci per le vacanze”…. etc.,..
Noi siamo il tipico esempio del SICILIANO DOC non perchè stereotipo di mafia e quant’altro di negativo, ma di inventiva, laboriosità e tanta tanta voglia di fare che ben caratterizza la nostra castelbuonesità.
Forza Castelbuonesi…………..alla proxima