L’intesa con il cuneese prosegue nel segno della solidarietà

Riceviamo e pubblichiamo.

Le varie iniziative intraprese in questi anni dall’Amministrazione Comunale di Castelbuono guidata dal Sindaco Mario Cicero hanno coinvolto diversi territori dell’Italia e della nostra Nazione. Oltre ad aver dato una forte visibilità alla nostra comunità, con grande ritorno di immagine e di richiamo turistico, si sono anche concretizzate azioni di solidarietà e di contaminazione culturale e sociale.

Il Comune di Castelbuono, il Parco delle Madonie e i Comuni di Fossano, Bra e Pinerolo ha firmato un protocollo d’intesa e hanno già avviato un percorso di forte collaborazione tra le Madonie e il territorio della Provincia di Cuneo.
La prima azione concreta è stata quella di ospitare a Fossano su segnalazione del Sindaco di Castelbuono Mario Cicero, dieci ragazzi del quartiere Brancaccio di Palermo, accompagnati da Don Mario Golesano della Fondazione “Don Pino Puglisi”.

Si allegano le note:
1) Lettera di Don Mario Golesano al Sindaco della città di Fossano;
2) Lettera del Sindaco di Castelbuono al Sindaco di Fossano e foto dei ragazzi di Brancaccio in visita a Fossano;
3) Nota del Sindaco di Fossano al Sindaco di Castelbuono
4) Articolo del giornale “La Fedeltà” sui ragazzi del quartiere Brancaccio alla Casa Alpina di Acceglio.

Il Sindaco ringrazia per tutte queste attività l’Associazione “Sicilia in Europa” e il Vice Presidente Rita Bertolone Ambasciatrice di tutte queste iniziative che vedono la collaborazione tra le Madonie e i territori del Piemonte

Mario Cicero
Sindaco di Castelbuono

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.