L’inverno si è presentato. Freddo e neve nelle Madonie

[LAVOCEWEB] L’arrivo di un ciclone artico provocherà un ulteriore crollo delle temperature rispetto a quello verificatosi nelle ultime ore in Sicilia. In alcune zone si registreranno ancora cali che faranno abbassare le temperature sotto la media stagionale. Il freddo ha portato la prima neve in alcune zone delle Madonie, tra Petralia Sottana, Polizzi e Piano Battaglia.
E le previsioni dicono che è arrivato il vero inverno, finora latitante. Gli esperti avvertono che l’arrivo di venti gelidi dai Balcani entro martedì “faranno battere i denti a tutta l’Italia”. Basta piogge ma temperature a picco anche di dieci gradi.
La prossima una settimana porterà quindi freddo e nuove spruzzate di neve nelle zone collinari anche a basse quote e seguirà, secondo “Meteo.it”, “una breve pausa, poi sono previsti due rapidi passaggi perturbati, uno nel prossimo weekend, l’altro a metà della prima settimana di dicembre”. Sembra molto probabile che trascorreremo il periodo dell’Immacolata in compagnia dell’anticiclone che consentirà fra le altre cose un piacevole inizio della stagione sciistica in montagna”. A Piano Battaglia e a Piano Zucchi questa può essere una buona notizia.