Liquidate le spese per l’inserimento socio-lavorativo

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Dal 1998 il servizio di raccolta rifiuti di Castelbuono è gestito in parte dalla cooperativa sociale ?Il Girasole?, presieduta da Tommaso Marino, nata allo scopo di inserire i soggetti svantaggiati (ex ? alcolisti, ex ? tossicodipendenti, persone con problemi mentali) nel mondo del lavoro, come prevedono la legge 381 del 1991 e la legge Basaglia. La cooperativa ha puntato i suoi prossimi obiettivi anche sulla gestione dei servizi privati (pulizia e manutenzione delle strade, ville e giardini privati). Con la determina numero 272, il responsabile del IV Settore, Vincenzo Schillaci, gli ha affidato la gestione del progetto: ?Inclusione sociale ed inserimento socio-lavorativo?. Visti la fattura presentata dalla cooperativa il 5 gennaio di quest?anno e il parere positivo espresso dall?assistente sociale in merito alla regolarità dell?esecuzione del progetto, è stato determinato di liquidarle 3.047,42 euro iva compresa per il lavoro svolto.