Lirio Abbate è il nuovo direttore de L’Espresso

Il gruppo GEDI informa che il direttore de L’Espresso ha rassegnato le dimissioni. Il Gruppo ringrazia Marco Damilano per il lavoro svolto in questi anni e, contestualmente, conferma di aver nominato alla direzione della testata Lirio Abbate, già vicedirettore de L’Espresso, con effetto immediato. A lui i migliori auguri di buon lavoro.

Il comunicato del Cdr di Repubblica

Il Comitato di Redazione di Repubblica esprime un forte allarme sull’ipotesi di vendita dello storico settimanale L’Espresso. Il Cdr esprime solidarietà ai colleghi de L’Espresso di cui condividiamo la preoccupazione. Pur prendendo atto che al momento non esistono conferme di questa ipotesi e della nomina del nuovo direttore Lirio Abbate, il Cdr vigilerà sul futuro di una testata che è stata il primo newsmagazine di inchieste in Italia, da cui è poi nato il nostro quotidiano. Nella convinzione che le strategie editoriali non possano basarsi su tagli ed eventuali dismissioni, ma soprattutto su investimenti. Dopo anni di sacrifici e di impegno fatti da tutta la redazione nella sfida per cercare di mantenere un primato nel settore dell’informazione.