“Loading – Riavvio in corso”. Il Museo Civico tra riapertura, performance e restauri

In occasione della Settimana nazionale della Cultura, nei giorni 15-16-17 aprile 2011, il Museo Civico di Castelbuono presso il Castello comunale dei Ventimiglia riapre le porte al pubblico, secondo un progetto espositivo che si svelerà pian piano, a gradi, in un percorso che condurrà alla grande inaugurazione finale di giugno, con mostre temporanee e la piena restituzione al pubblico dell’intera – nuova – offerta museale.
Nei tre giorni del 15-16 e 17 parte del museo sarà riaperta gratuitamente; in particolare a partire dal pomeriggio di sabato 16 e per tutta la domenica 17, le visite saranno animate da performances a cura dell’Ass. C’rai, con la direzione artistica di Patrizia D’Antona, dal titolo “La vibrazione della pietra“*. Sarà così possibile visitare il piano terra e il mezzanino del maniero di Castelbuono, apprezzando i nuovi allestimenti museali delle sezioni storico-urbanistica e storico-archeologica. Al contempo si potranno vivere gli ambienti più antichi del castello, dalle arciere alle torri quadrangolari del versante sud, assistendo a delle brevi rappresentazioni con musica e recitazione.

 

Tra le attività programmate, nel pomeriggio di sabato 16 alle ore 17, appuntamento presso la chiesa di San Vincenzo, in piazza Ten.G. Schicchi, per presentare al pubblico il restauro di buona parte del corpus pittorico della stessa Chiesa, avviato nel 2008 – dopo un’azione museale di denuncia dei pesanti degradi del patrimonio ecclesiale – e finalmente completato.
L’importante recupero compiuto dall’Amministrazione museale e dalla civica Amministrazione, in collaborazione con l’Abadir-Abbazia benedettina di San Martino delle Scale, verrà raccontato e approfondito con un Convegno dal titolo: “L’Arte Svelata. Dalla denuncia al Restauro compiuto” al quale parteciperanno – con interventi scientifici e con testimonianze fotografiche – la restauratrice dott.ssa B.Giambra, gli studiosi Prof. Rosario Termotto, il dott. Marco Failla e la dott.ssa Roberta Civiletto.
*La vibrazione della pietra
Suoni arcaici e per questo eterni quali la vibrazione prodotta dalle corde di un?arpa celtica e dalle campane di cristallo insieme alla voce di una lunare ?Cantadora? saranno il filo conduttore di chi si addentrer? nelle torri quadrangolari del versante sud del castello Ventimiglia di Castelbuono, nuovi spazi archeologici che si offrono alla fruizione pubblica grazie al recente restauro del Museo Civico che ha sede nel Castello e di cui si riaprono le porte in occasione della settimana nazionale della cultura.
Inoltre, a testimoniare il dolce ritorno della primavera, negli ambienti delle Arciere ci attender? Persefone, la sua delicata storia di fanciulla rapita seppur amata, il suo complesso rapporto con la madre, la sua determinazione nel piegare il destino a suo favore, la felicit? di tornare alla Terra donna gioiosa e consapevole.
Tre brevi performance in occasione della riapertura del Museo Civico, a cura di Patrizia D?Antona, con la stessa nel ruolo della Cantadora e di Persefone, Rosellina Guzzo all?arpa celtica e Giusi Parisi alle campane di cristallo.

Museo Civico, Castello comunale dei Ventimiglia Piazza Castello, Castelbuono
Il 16 pomeriggio e il 17 (mattina e pomeriggio) durante la visita del castello e del museo.
Ulteriori info e prenotazioni visitare www.museocivico.eu o telefonare al numero 0921 671211 a partire da giovedi 14 p.v.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.