?L?offerta della Parola ? la Bellezza?. Con Fiumara d?Arte grandi poeti nelle scuole di Castelbuono

[SICILIAINFORMAZIONI] Tremila cittadini del futuro nutriti di Bellezza e della sacralit? della Poesia. Tremila giovanissimi che in trenta scuole siciliane studiano, ascoltano, incontrano alcuni tra i pi? grandi poeti contemporanei e con loro si immergono in un percorso didattico speciale che ? anche un percorso di conoscenza.

Si chiama “L’offerta della Parola – la Bellezza” il nuovo progetto culturale della Fondazione Fiumara d’Arte avviato nei comuni siciliani e che coinvolge bambini delle materne e delle elementari e ragazzi delle scuole medie e dei licei. La sfida ? coinvolgere in un percorso di crescita etico, i giovani a cui la societ? offre, molto spesso, un modello culturale del “nulla”. Un nulla che si nutre di “niente”.

La poesia, unica parola pura che nel mondo contemporaneo si ? sottratta alla mercificazione e alla sua speculazione, ? pilastro portante del Rito della Luce, che torna anche quest’anno nei giorni delle porte solstiziali (dal 17 al 21 giugno) ai piedi della “Piramide 38? Parallelo” di Mauro Staccioli a Motta d’Affermo.

Quest’anno i ragazzi, insieme con i grandi poeti, saranno protagonisti del Rito, metafora di un ponte lanciato verso il futuro. Alle nuove generazioni, contemporanee, la poesia vuole restituire un messaggio di Bellezza, sottratta al consumo e all’apparire.

Nel progetto sono coinvolti alcuni dei pi? importanti nomi della poesia contemporanea, nazionale ed internazionale: Elio Pecora, Milo De Angelis, Rosaria Lo Russo, Evelina Schatz, Antonella Anedda, Jolanda Insana, Nino De Vita, Franco Loi, Patrizia Valduga che incontreranno gli studenti nelle scuole alternandosi nei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio.

Una lunga semina nel territorio siciliano dove la poesia sbarca a scuola e diventa nutrimento intellettuale e morale affinch? le nuove generazioni possano trovare il senso della loro cittadinanza storica ed etica. I poeti sono in questi mesi i testimoni di questo processo di Devozione alla Bellezza e le loro parole come semi gettati in un campo fertile che ? la coscienza e l’energia della giovinezza. Un passaggio di testimone di impegno etico e politico, nel senso pi? alto dell’espressione.

La Fondazione Fiumara d’Arte di Antonio Presti da mesi lavora su tre aree territoriali Corleone, il Parco della Ficuzza, il Parco delle Madonie, Castelbuono e i comuni del Parco di Fiumara d’Arte (Mistretta, Castel di Lucio, Pettineo, Motta d’Affermo, Santo Stefano di Camastra, Tusa, Castel di Tusa).

La scelta di Corleone, da cui si ? partiti mercoled? 23 febbraio con un reading di poesia, al Convento di Sant?Agostino, non ? casuale. La Fondazione Fiumara d’Arte ha voluto fortemente partire da Corleone, insieme con i giovani delle scuole, per consegnare loro un futuro di Bellezza.

Gli studenti, preparati dai docenti all’incontro con i poeti attraverso lo studio e l’approfondimento delle opere e della loro storia, sono stati invitati anche a comporre uno scritto in versi o un racconto sulla Bellezza. Quest’anno inoltre, si ? voluto fare un omaggio alla poesia del passato, studiando i versi immortali di Leopardi.

Il progetto didattico sar? riproposto ogni anno a tutte le scuole, per segnare una generazione “altra”. Per questo le scuole coinvolte hanno gi? creato una rete a sostegno del progetto.

Il mese di febbraio vedr? il via del Grand Tour della Poesia. Gli incontri con i poeti proseguiranno a marzo e si concluderanno in maggio. La Fondazione di Antonio Presti ringrazia tutti i comuni e le associazioni locali coinvolte nel progetto, i dirigenti scolastici, gli insegnanti e i ragazzi delle scuole, che hanno aderito con gioia all’iniziativa e il Museo Civico di Castelbuono.

25 febbraio ? venerd?- Castelbuono
? Elio Pecora ? incontra la scuola elementare
ore 9 -10.30 plesso San Paolo
ore 11 -12.30 plesso San Leonardo

??Rosaria Lo Russo– incontra la scuola media
ore 9 -10.30 Plesso via Isnello
ore 11-12.30 Plesso san Paolo

? Milo De Angelis ? incontra il Liceo scientifico
I incontro ore 9.20-11 / II incontro 11.30-13
? Rosaria Lo Russo incontra il Liceo scientifico (II e III )
Ore 9.20-11

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.