L’ospedale di Cefalù sperimenta la sanità 2.0

[lavoceweb.com]È stata rilasciata la versione per i mobile device del sito internet della Fondazione San Raffaele Giglio di Cefalù. Consente un accesso più veloce ai contenuti del sito internet www.hsrgiglio.it ottimizzandosi per i diversi dispositivi mobili: telefonini, smartphone, tablet e palmari.
Automaticamente il sistema si connette alla versione mobile del sito dell’ospedale di Cefalù lasciando la possibilità all’utente, in qualsiasi momento, di passare alla visione desktop come da personal computer.
“Informazioni sull’ospedale sempre più a portata di mano – ha detto il direttore generale Vittorio Virgilio – con l’obiettivo di ampliare i servizi online per un ospedale 2.0. Presto – aggiunge – si potranno scaricare, direttamente dal pc di casa, i referti di radiologia come già avviene per quelli del laboratorio analisi”.
Il progetto è stato curato dalla direzione comunicazione e ufficio stampa della Fondazione in collaborazione con Gioacchino Nigrelli di Tecnosys srl.
Il sito per dispositivi mobili è stato sviluppato come un portale verticale aperto da uno slide show di immagini del San Raffaele Giglio a cui segue un menù con le principale aree di interesse dell’ospedale. I contenuti non sono stati ridotti rispetto al sito internet principale ma riadattati alla connessione in mobilità privilegiando accessibilità e rapida nella fruizione senza tralasciare l’aspetto grafico.
Il San Raffaele Giglio è presente, inoltre, con propri profili nei principali social network: Facebook (facebook.com/sanraffaelegiglio), twitter, google plus e con un canale su youtube.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.