Lottizzazione “Madonna del Palmento”. Il vicesindaco Capuana: «Presto ad una soluzione per sbloccare l’impasse»

[ILCALEIDOSCOPIO.INFO – Giuseppe Spallino] Nella seduta del Consiglio Comunale del 28 maggio, è stata data risposta ad un’interrogazione presentata dal gruppo consiliare sull’iter di approvazione della variante presentata dalla ditta lottizzante “Madonna del Palmento”. A quella data si comunicava che non c’erano le condizioni per l’approvazione della predetta variante e l’Amministrazione comunale assumeva l’impegno di prendere in considerazione un parere legale da richiedere da parte della ditta lottizzante, al fine di dirimere le questioni ancora controverse. Così i consiglieri comunali del gruppo “L’Ulivo per Castelbuono” con “Unione Civica di Centro” hanno presentato una interrogazione consiliare con cui hanno chiesto «di sapere: quali sono le conclusioni del parere legale e cosa intende fare l’Amministrazione comunale alla luce di esso; se ritiene di dover interessare l’arch. Miceli, già progettista del piano regolatore e che ha già dimostrato in altra occasione disponibilità».

Nella seduta consiliare del 7 agosto, il vicesindaco Antonio Capuana, detentore delle deleghe ai lavori pubblici e all’urbanistica, ha letto una lettera dell’architetto Fabio Mercurio, responsabile dell’Ufficio urbanistica del Comune, in cui si esprime la volontà di arrivare presto ad una soluzione che sblocchi l’impasse.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.