L?Ulivo per Castelbuono: “Altro che riduzione delle tasse…”, La proposta di bilancio di previsione 2012 in pillole

Abbiamo ricevuto la proposta della giunta comunale che andrà in consiglio comunale e ne abbiamo iniziato l?esame.

Partiamo dalle entrate.

Sono previste: il raddoppio dell?aliquota al massimo (0,8%) dell?addizionale all?irpef, l?applicazione del massimo dell?aliquota delle seconde case ed altri fabbricati (9,6 per mille), il prezzo del pasto della refezione scolastica aumenta di 40 centesimi (mediamente, circa il 20%), aumenta la tassa per l?occupazione del suolo pubblica da parte degli esercenti pubblici esercizi e artigiani-muratori-cittadini che occupano il suolo per l?esecuzione di lavori (+30%).

Complessivamente, rispetto all?anno scorso, le maggiori entrate previste ammontano a circa 600.000 euro. In pratica, circa 170 euro a famiglia. Per una parte delle famiglie castelbuonesi anche molto di più, se teniamo conto che si tratta di pura media.
Il sindaco aveva promesso una graduale riduzione delle tasse: sarà per un?altra volta!
Promessa non mantenuta.

(da Facebook)
Rag. Giuseppe Fiasconaro
capogruppo Ulivo-Unione Civica di Centro