Maltempo, Parco delle Madonie: protezione civile assente

[METEOWEB] La forte nevicata verificatasi nella notte tra il 30 e il 31 dicembre scorso ha mandato letteralmente in tilt le alte Madonie. I gravi disservizi registrati vanno ben oltre i normali disagi che si collegano alle avverse condizioni meteo. La statale 120 e’ rimasta per ore impraticabile lasciando isolate intere comunita’. Le situazioni piu’ gravi si sono registrate a Gangi, Graci Siculo e Petralia Soprana dove ancora diverse borgate sono praticamente irraggiungibili. Il brusco abbassamento delle temperatura era noto da diversi giorni ma cio’ nonostante le attivita’ di prevenzione e coordinamento sono state praticamente assenti. Ad alzare la voce per quanto accaduto e’ il presidente del Parco delle Madonie Angelo Pizzuto. “Per giorni ho inviato quotidianamente i bollettini alle autorita’ competenti ma evidentemente non e’ servito a niente. Per questo ho provveduto stamani ad inoltrare una serie di denunce alle autorita’ competenti per la totale assenza della Protezione civile provinciale e regionale che hanno lasciato le strade impraticabili e l’ospedale Maria SS Madonna dell’Alto di Petralia nel totale isolamento”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.