MCC. Dibattito “Sacro Refugio si o no? Riflessioni su un’opera d’arte pubblica”

con Francesco De Grandi alias #ditosinistro (artista), Elisabetta Di Stefano (Prof.ssa di Estetica, Università degli Studi di Palermo), Helga Marsala (critica d’arte e curatrice) 

sabato 25 gennaio ore 17.00
Aula Consiliare del Comune di Castelbuono

All’interno del programma di incontri della mostra Migration (fino al 12 aprile 2020) il Museo Civico presenta il dibattito “Sacro Refugio si o no? Riflessioni su un’opera d’arte pubblica” con la partecipazione di Francesco De Grandi alias #ditosinistro (artista), Elisabetta Di Stefano (Prof.ssa di Estetica, Università degli Studi di Palermo), Helga Marsala (critica d’arte e curatrice). Partecipano all’incontro inoltre Padre Lorenzo Marzullo e il Sindaco di Castelbuono, Mario Cicero. Modera Laura Barreca, Direttore del Museo Civico.

L’incontro si svolgerà nella Sala Consiliare del Comune di Castelbuono sabato 25 gennaio alle ore 17.00.

Il dibattito nasce dalla necessità di un confronto con la comunità, a cui l’installazione luminosa si offre, e come occasione di approfondimento dei temi legati non solo al contenuto dell’opera creata da #ditosinistro, ma anche sul significato di un progetto d’arte pubblica e sulla reazione che essa necessariamente comporta. La grande scritta luminosa è stata presentata sulla facciata del Castello dei Ventimiglia in occasione delle festività natalizie 2019, e resterà visibile fino al 12 aprile 2020.

A conversare su questi temi, oltre all’artista, autore della scritta “SACRO REFUGIO”, Elisabetta Di Stefano ed Helga Marsala, esperte e professioniste le quali, con prospettive differenti, offriranno interessanti spunti di riflessione sul tema.

Il pubblico è invitato a partecipare al dibattito, proprio con lo scopo di dare la possibilità a tutti coloro che lo desiderano, di esprimere la propria opinione durante un incontro reale, così da sollecitare un sano confronto tra persone, troppo spesso mortificato da improduttive polemiche sui social network.

Questo incontro fa parte del ciclo di conferenze che il Museo Civico di Castelbuono ha programmato con giornalisti, attivisti, associazioni, esperti in diritti umanitari e dei rifugiati che direttamente e quotidianamente affrontano la questione migratoria, chiamati a dare testimonianza del loro operato con lo scopo di accrescere conoscenza dei fatti e maturare un rinnovato senso di responsabilità civica. Saranno prossimi ospiti del Museo Civico: Monsignor Domenico Mogavero Fina, Arcivescovo di Mazara del Vallo (TP), Emma Averna e Aldo Premoli, co-fondatori dell’Associazione Mediterraneo Sicilia Europa; Alessandra Sciurba, avvocato di Mediterranea Saving Humans; Clementina Cordero di Montezemolo, Presidente dell’Associazione Beyond Lampedusa; Leila Segal, fondatrice della no-profit Voice of Freedom, Paola Caridi, giornalista e scrittrice, Clarissa Podbielski, Avvocato in Diritti Internazionale e Umanitario, e altri. 

BIOGRAFIE RELATORI:

#ditosinistro è un progetto di Francesco De Grandi (Palermo, 1968). #ditosinistro nasce nel 2015 come estensione del pensiero dell’artista, si caratterizza per l’uso di una comunicazione semplice: una scritta rossa sgangherata che l’autore esegue con la mano manca su fondo giallo. Poche frasi, a volte solo una parola, riflettono causticamente e con amara ironia sui mali del mondo, sulle vicende della politica italiana, sui fatti di cronaca e di costume.

Elisabetta Di Stefano è professore associato presso l’Università di Palermo, dove insegna Estetica nel corso di Lettere e in quello di Disegno industriale. Si è occupata per molti anni di estetica del Rinascimento e più recentemente di estetica della vita quotidiana, con particolare riferimento all’ architettura e al design. Tra le sue principali pubblicazioni: L’altro sapere. Bello, Arte, Immagine in Leon Battista Alberti, Palermo, 2000; Estetiche dell’ornamento, Milano, 2006; Ornamento e architettura. L’estetica funzionalistica di Louis H. Sullivan, Palermo, 2010; Iperestetica. Arte, natura, vita quotidiana e nuove tecnologie, Palermo, 2012; Che cosa è l’estetica quotidiana, Roma, 2017.

Helga Marsala è critica d’arte, curatrice, giornalista culturale. Insegna all’Accademia di Belle Arti di Roma, dove è anche responsabile dell’ufficio comunicazione. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Nel 2011 è nel gruppo che progetta e lancia la testata editoriale Artribune, dove ancora oggi lavora come editorialista e membro dello staff di direzione. Svolge un’attività di ricerca e approfondimento teorico attraverso progetti curatoriali, saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni d’arte e cultura contemporanea. Scrive di arti visive, arte pubblica e arte urbana, politica e attivismo sociale, comunicazione e pubblicità, moda, musica e linguaggi creativi contemporanei. È stata curatore dell’Archivio SACS presso Riso Museo d’arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura mostre presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali. Dal 2018 lavora come Consulente per la cultura e l’arte contemporanea del Presidente della Regione Siciliana e dell’Assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Ringraziamenti

Il Museo Civico di Castelbuono desidera ringraziare i propri partner per il sostegno alle attività culturali: Azienda Fiasconaro, Fecarotta Antichità, Hotel Paradiso delle Madonie, The Hotel Sphere (Palermo), Villa Catalfamo (Cefalù), Biscottificio Tumminello, (Castelbuono).

INFORMAZIONI PER LA STAMPA:

Responsabile Comunicazione e Grafica Museo Civico di Castelbuono 
Giuseppe Genchi | +39 388 1579389 | peppegenchi@gmail.com

Ufficio stampa mostra Maria Bonmassar, Enrica Vigliano 
+39 335 490311; +39 335 6328742 | ufficiostampa@mariabonmassar.com

INFORMAZIONI: tel. +39 0921 671211 | www.museocivico.eu | info@museocivico.eu

ORARIO INVERNALE: (in vigore dal 1° ottobre al 31 marzo) dal lunedì a domenica: 09.30 – 17.00

BIGLIETTO: intero € 5,00; ridotto € 3,00 (adulti oltre i 65 anni e ragazzi dagli 8 ai 18 anni, scolaresche e gruppi superiori a 12 persone, soci Touring club, altre convenzioni); ridotto € 2.00 residenti e nati a Castelbuono, altre convenzioni; gratuito per bambini fino a 7 anni d’età, portatori di handicap con accompagnatore, docenti e guide turistiche che accompagnano gruppi, studenti delle Facoltà di Arte e Architettura, membri ICOM, giornalisti accreditati.

Museo Civico di Castelbuono
Castello dei Ventimiglia, Piazza Castello
90013 Castelbuono (PA)
T. +39 0921671211 | T. e F. +39 0921677126
info@museocivico.eu
www.museocivico.eu

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.