Disponibile “Ricordi di un ex normalista”, di Michele Lupo Gentile, con una prefazione del prof. Orazio Cancila

Siamo lieti di segnalarvi un interessante scritto di Michele Lupo Gentile – “Ricordi di un ex normalista” – di cui il prof. Orazio Cancila ci ha annunciato l’imminente pubblicazione su “Mediterranea ricerche storiche“, nel numero 50, dicembre 2020.

Qui, in anteprima, l’estratto.

Castelbuonese, studente alla Scuola Normale di Pisa, storico, docente universitario e autore molto prolifico (oltre 222 pubblicazioni tra testi scolastici e saggi storici), Michele Lupo Gentile traccia deliziosi quadri della propria giovinezza a Castelbuono, a cavallo tra l’800 e il ‘900, e i successivi anni a Pisa (“essendo stato lasciato in balia di me stesso, per non avere voluto indossare l’abito talare“) e a Sarzana.

La prefazione di Orazio Cancila è preziosa, come sempre, per inquadrare meglio il contesto familiare e storico locale.

Dell’intenzione di dedicare un approfondimento alla vicenda personale di Michele Lupo Gentile il professore Cancila ne aveva dato notizia a margine della presentazione del proprio libro “Pulcherrima civitas Castriboni“. Ecco un passaggio (a partire dal minuto 3′) nel video di seguito.