Migranti a Castelbuono. L’appello di Padre Marzullo

Cari amici castelbuonesi, come sapete da circa un mese circa 30 ragazzi minorenni arrivati con i famigerati barconi dall’Africa sono ospiti presso l’istituto delle Figlie della Croce in piazza Castello. Sono veramente cordiali e simpatici. Cerchiamo di essere loro vicini con un saluto, un sorriso, una stretta di mano.
Ma la nostra vicinanza si manifesti pure con un aiuto concreto che possa lenire i loro disagi. Quello di cui hanno più bisogno sono scarpe (dal n° 40 in su), canottiere e calzini. se poi qualcuno ha qualche pallone da calcio o qualche mazzo di carte farebbe loro un gradito regalo.
Il tutto può essere portato direttamente dalle suore dove sono ospiti.
Certo della proverbiale generosità castelbuonese, vi ringrazio anticipatamente a none dei ragazzi.

Padre Lorenzo Marzullo