L?Ulivo per Castelbuono sulla modalità di pagamento della Tarsu

Nei giorni scorsi sono state recapitate le bollette per il pagamento della tassa per lo smaltimento dei rifiuti. Allegati alla lettera di accompagnamento sono stati inclusi i bollettini di pagamento: uno per la rata unica con scadenza 31 gennaio 2013 e, in alternativa, altri quattro, con scadenza bimestrale fino al 31 luglio 2013, per chi volesse pagare in modo rateizzato.
Apprendiamo di “lamentele” dei cittadini che fino allo scorso anno erano abituati a pagare in un’unica soluzione alla scadenza dell’ultima rata, mentre quest’anno dovrebbe pagare alla scadenza della prima rata (entro il 31 gennaio 2013).
Noi riteniamo che anche quest’anno sia possibile pagare l’importo dovuto in rata unica alla scadenza dell’ultima rata del 31 luglio 2013. Ciò, non foss’altro perché diversamente opinando, il Comune avrebbe dovuto avvertire i cittadini che nel caso si optasse per di pagamento rateizzato sarebbero dovuti gli interessi e includerne il relativo importo nelle rate successive alla prima. Invece, in caso di rateizzazione l’importo di ciascuna rata è uguale e la somma è pari a quello complessivamente dovuto diviso per quattro.
Perciò, nessuna maggiorazione è dovuta da chi pagherà a rate e dunque nessuna sanzione potrebbe derivare dal pagamento della rata unica entro la scadenza del 31 luglio.
Certo, un chiarimento da parte dell’Amministrazione potrebbe pure arrivare, anche nella considerazione che la questione è stata tempestivamente segnalata al Sindaco da parte nostra.

Giuseppe Fiasconaro – capogruppo consiliare