Motori. Schillace vince lo Slalom di Castelbuono

Il messinese Emanuele Schillace, campione italiano Slalom Under 23 in carica, ha vinto al fotofinish un’incredibile undicesima edizione dello Slalom Città di Castelbuono, kermesse automobilistica con validità per la Coppa AciSport quinta zona per la specialità, per il Campionato automobilistico siciliano Slalom by AciSport e per lo Challenge Palikè 2019.

Il driver peloritano, alla sua settima affermazione stagionale, ha agguantato con un colpo di reni la vittoria a Castelbuono piazzando in extremis, per soli 56 centesimi di secondo, il muso della sua Radical SR4 Suzuki ‘griffata’ Tm Racing Messina davanti a quello della Radical Prosport Suzuki condotta dal catanese Michele Puglisi, campione isolano Slalom in carica e compagno di colori alla Tm Racing. Puglisi, nonostante un assetto non proprio azzeccato sulla biposto britannica.

A completare un podio tutto Radical, anche lui in netta rimonta, il trapanese (di Erice) Michele Poma, il quale ha agguantato il terzo posto assoluto con la sua miglior prestazione colta nella terza e decisiva manche, con la SR4 Suzuki della Scuderia palermitana Armanno Corse (piazzata a 6”29 dalla vetta), precedendo l’agile monoposto Predator’s PC008 Suzuki affidata dalla Tm Racing al velocissimo kartista di Mazara del Vallo Giuseppe Giametta, saldamente sul podio fino al compimento di Gara 2, ma poi forse deconcentrato in Gara 3 per una penalità di 10” seguita all’abbattimento di un birillo.

Grazie all’ennesima vittoria stagionale colta nell’occasione qui a Castelbuono (con doppietta Schillace-Puglisi), la Tm Racing Messina (sodalizio già campione regionale in carica) va a consolidare il suo primato in vetta alla classifica provvisoria del Campionato siciliano Slalom, dopo nove prove già in archivio. Alle spalle della citata Tm Racing, nella sfida madonita, si sono piazzate la Scuderia Armanno Corse e la Catania Corse. Lo Slalom Città di Castelbuono, caratterizzato da una giornata afosa (con temperature costanti tra i 35 ed i 36 gradi) è stato infine portato a compimento da 67 piloti sui su 69 ammessi alla partenza.

Grande soddisfazione è stata espressa in sede di premiazione dal Comitato organizzatore, composto dal Motor Sport Club Castelbuono e dal Team Palikè Palermo. Patrocinio a cura del Comune di Castelbuono e sostegno da parte di numerosi sponsor locali. In qualità di “media partner” la rivista specializzata nazionale RS RallySlalom e oltre.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.