A Nicola Fiasconaro il riconoscimento come “Ambasciatore del made in Italy in tutto il mondo”

Il riconoscimento al Maestro Pasticcere è arrivato durante la Fiera Nazionale del Pandoro e del Panettone di Milano

Si è conclusa ieri a Milano, al Museo dei Navigli, nel cuore di Brera, l’11esima edizione della FIERA NAZIONALE DEL PANDORO E DEL PANETTONE. Aperta a produttori e rivenditori, ma anche a golosi e curiosi, la manifestazione è interamente dedicata al vero Made in Italy nel settore dei lievitati. Testimonial d’eccezione della kermesse è stato NICOLA FIASCONARO, Maestro Pasticcere della pluripremiata azienda dolciaria siciliana Fiasconaro, che sabato mattina ha idealmente “tenuto a battesimo” la Fiera, per la sua prima tappa a Milano. 

Nel corso della kermesse ha ricevuto un importante premio, conferito direttamente da EMANUELE GIORDANO, organizzatore dell’evento; si tratta di un riconoscimento al suo ruolo fondamentale come Ambasciatore del Made In Italy in tutto il mondo. Ha ritirato il premio Agata Fiasconaro, figlia di Nicola, responsabile della sezione marketing e communication aziendale.

“Sono molto contento, questo riconoscimento mi riempie di orgoglio – ha commentato Nicola Fiasconaro – Quest’anno la Fiera Nazionale del Pandoro e del Panettone ha lanciato un segnale forte in difesa dell’artigianalità dei Maestri dell’arte della lievitazione…quindi è per me molto importante ricevere qui questo riconoscimento. Troppo spesso nel comparto dei lievitati le nostre eccellenze sono poco tutelate e penalizzate dalle dinamiche del mercato e dai concorsi internazionali che non tengono conto delle normative italiane”.    

I prossimi appuntamenti con il Maestro Pasticcere e le eccellenze dell’azienda dolciaria Fiasconaro sono a Roma: il primo è il 20 novembre, nell’esclusiva cornice di Villa Medici, in occasione della cena di chiusura della mostra “Une Antiquité Moderne”; il secondo è invece previsto per il 23 e 24 novembre, in occasione della tappa romana della Fiera Nazionale del Pandoro e del Panettone.

Sapori, profumi e alchimie della Sicilia sono la suggestiva cornice della storia e della tradizione dell’azienda dolciaria Fiasconaro, nata nel 1953 a Castelbuono, nel cuore del parco delle Madonie, in provincia di Palermo. Oggi l’azienda, giunta alla terza generazione è un’eccellenza del made in Italy, con un fatturato di oltre 18 milioni di euro e una crescita del 20% su tutti i principali mercati: Italia, Canada, Francia, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Australia e Nuova Zelanda e con un orizzonte strategico rivolto al mercato asiatico. Fiasconaro è totalmente made in Sicily e anche il suo indotto segue la territorialità. Il panettone e la colomba Fiasconaro rappresentano il core-business dell’azienda e cresce sempre di più l’incidenza della linea di prodotti continuativi: torroncini, cubaite, creme da spalmare, mieli, marmellate, confetture e spumanti aromatici.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.