Noc 32: Laboratorio biologico delle Madonie. Presentazione alla Stampa

9218_1223467951383_1369516476_30632595_2959064_n

Il Laboratorio biologico delle Madonie, Noc32, ieri mattina ha ospitato la stampa per presentare le iniziative realizzate e i progetti in cantiere. La giornata ha avuto inizio a Collesano, nella sede del Noc 32, dove sono intervenuti, oltre ai giornalisti, il Commissario dell?Ente Parco delle Madonie, Angelo Aliqu?, il direttore dell?Ente Parco, Francesco Licata di Baucina, il direttore del Progetto Noc 32, Angelo Cantoni e i 40 tecnici che da ottobre 2009 operano per la valorizzazione del territorio madonita. ?Le iniziative del Laboratorio biologico delle Madonie ? ha dichiarato Aliqu?, complimentandosi con i ragazzi ? devono servire per promuovere all?esterno le Madonie, dobbiamo fare in modo ? aggiunge – che la gente si innamori del nostro patrimonio, unico dal punto di vista ambientale, culturale e sociale ?.? L?intera mattinata ? stata dedicata alla presentazione dei progetti. I rappresentanti delle tre aree di intervento, Vincenzo David, Rita Federico e Daniele Di Fatta hanno esposto tutte le iniziative realizzate in materia di valorizzazione del germoplasma locale, valorizzazione dell?agricoltura biologica e rinaturazione ambientale. Le presentazioni sono state supportate dal direttore del progetto, Angelo Cantoni, che ha sottolineato come ?tutte le iniziative del Laboratorio Biologico delle Madonie sono state ideate coinvolgendo i vari attori che operano sul territorio nella convinzione che solo facendo rete ? possibile creare un sistema di valorizzazione capace di fruttare le potenzialit? del territorio madonita?. La giornata si ? conclusa con la visita del vivaio che il Noc 32 ha realizzato a Serra Guarneri, nei pressi di Cefal? e di propriet?? della? Soc. Coop. Palma Nana, dove sono stati riprodotti 100.000 esemplari di specie forestali autoctone.

Rita Federico, responsabile comunicazione e animazione sociale Noc 32

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.