Nominato il nuovo presidente del Museo Civico

MADONIE NEWS – (GS) – Il sindaco di Castelbuono Mario Cicero ha nominato come nuovo presidente del Museo Civico Michele Spallino, che ha preso il posto del dimissionario Angelo Ciolino, gestore del Museo dal 2003 al 2007. Spallino, che è un pubblicitario, è corrispondente di Castelbuono per il ?Giornale di Sicilia? e per ?La voce delle Madonie?, direttore del blog Castelbuono.org e collaboratore del periodico ?Le Madonie?.Il direttore del Museo Civico resterà Enzo Sottile, mentre ci saranno dei cambi all?interno del comitato del Museo che saranno resi noti il giorno dell?insediamento, il 24 giugno prossimo.

18 Commenti

  1. Voglio complimentarmi con Mario per la scelta che ha fatto.
    Michele è una persona colta e preparata,ma soprattutto sempre pronto e disponibile quando si tratta del paese.
    In bocca al lupo al neopresidente.
    Bravo Michè…ciao

  2. Capisco l’allusione, ma la nuova primavera lasciamola dov’è. Qui a Catania è già estate inoltrata. E fa un caldo…
    Grazie Viscè. Grazie Jackleon.

    ps: se non fosse andata bene a te la scelta – Ophrys – sarebbe stato un bel problema. Alla luce di quanto hai attenzionato in passato la figura…

  3. BLOG, secondo me sei fuori di testa?che c?entra Irene,le ragazze ed i cugini???????
    La Spallino family,come tu la chiami occupa un ruolo di tutto rispetto nella Società in cui viviamo..
    Sarai forse un po? invidioso??????????????????
    Complimenti Michele per la carica a Presidente del Museo Civico.

  4. Socrate (Sono semmpre quello de:"Il Vero Sapere sta nel non sapere, ed io so di non sapere......Praticamente il Re degli Ignoranti!")

    Appunto vorrei informare in “benpensanti” che molte volte essere scelti per delle cariche istituzionali, sociali o di qualsiasi voglia altra natura no sempre è dettata da interessi economici! A Michele ed altre persone, giorno 24 scoprirete che non necessariamente sono state piazzate persone per accordi pre o post elettorali, è stato semplicemente chiesto se fossero disponiobili a svolgere un ruolo attivo, tra l’altro neanche retribuito! E di questo ne sono certo! Se sono stati fatti dei nomi lo è stato in funzione delle loro capacità! E se la scelta di rappresentare come figura del Presidente del Museo Civico di Castelbuono, sia ricaduta su Michele Spallino è la conferma della scelta di una persona giovane, fresca, capace di produrre e partorire idee geniali come questo sito! E ribadisco caro mIchele che questa non vuole essere una sviolinata, perché comprendo quale responsabilità tu vada ad assumere, ma non sarai solo! E poi so che sei un vulcano di idee e dari sicuramente un apporto autorevole a tutte le attività del nostro museo! Quindi concludo porgendoti i miei più cordiali auguri di un buon lavoro!

  5. certo che sto ophrys è potente. ha chiesto ed ottenuto la testa del presidente precedente;stai attento michele!
    magari diventerà presidente del museo palumbo sto ophrys, non sarebbe male dare 2 istituzioni a 2 picciottieddri così giovani.
    le famigghie? ci sono famigghie e famigghie, per fortuna un paio di queste sono ai margini adesso.
    faccio un appello come elettore e militante di destra: esiste ancora il polo delle libertà a castelbuono?
    Ingegnere B. ci salvi per favore.

  6. …Presidente, tranquillo..non sono certo i miei umori a determinare le scelte; per fortuna conta molto di più la voglia di Rinnovamento “VERO” espresso con il voto dai Castelbuonesi…e se qualche protagonista della precedente Primavera raccatterà l’elemosina pur di non scomparire dalla scena pubblica di questa Comunità, pazienza…dimostrerà ancora una volta la mancanza di pudore!
    E per quanto riguarda il Museo Naturalistico F.M.Palumbo…la mia ambizione è di poterlo continuare a frequentare così come ho fatto negli ultimi 13 anni; come ieri ad esempio per accompagnare 2 operatrici, insieme all’Assessore Genchi, che dovevano fare delle riprese per la realizzazione di un cartone animato sul Minà….il resto, è Noia!

  7. Complimenti a Michele Spallino, un giovane che ha già dimostrato nelle sue vulcaniche collaborazioni di essere sempre uno dei migliori..di questi tempi, chi riesce a prtare a termine qualcosa è solo ed esclusivamente da apoggiare…indipendentemente dall’amicizia atavica che ci lega…
    Blog, vergognati…

  8. per ophrys,
    se ti ricordi c’era un programma televisivo condotto da Bonolis (i pacchi !!) nel quale quando non andava bene il pubblico cantava allo sfortunato concorrente:
    “che ce sei venuto, che ce sei venuto, che ce sei venuto a ffa?”

    rallegramenti al neo presidente Spallino

  9. Non capisco perchè non cambiare anche il direttore, se rinnovamento deve essere (come è giusto) lo sia fino in fondo, aspettiamo le altre nomine.A Michele auguro buon lavoro.
    Spero che Franco Toscano ed Ophrys (ovvero Vicè)vengano coinvolti in questo rinnovamento e che il museo venga svincolato finalmente dai poteri politici e …… botanici.

  10. Grazie a tutti per la fiducia. A proposito del rinnovamento, caro Bengio Balocco, non sono d’accordo sull’opportunità di sostituire il Direttore che – seppur se su nomina fiduciaria – svolge un lavoro diverso, costante, che è bene valorizzare (e non azzerare) specie in momenti di profondo riassetto come questo. Peraltro, secondo me, è solo la competenza che conta: io devo dimostrare (e accetto la sfida), Sottile è una garanzia che sarebbe bene non perdere.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.