?Non ? pi? una chimera?

La zona ex SIRAP da trenta anni ? stata guardata con speranza da parte degli imprenditori di Castelbuono per poter ampliare le proprie attivit? imprenditoriali, oggi diventa una realt? non piu? una ?chimera?.

In questi dieci anni di amministrazione comunale guidata dal Sindaco Mario Cicero si sono realizzate diverse opere di urbanizzazione, nelle prossime settimane saranno consegnati i lavori per il completamento degli ultimi interventi previsti nel progetto di sistemazione dell?area per un importo di ?. 1.900.00,00 ( euro uno milionenovecentomila/00).

Parallelamente alla realizzazione delle opere pubbliche infrastrutturali, l?Amministrazione Comunale si ? adoperata per pubblicare il bando per l?assegnazione dei lotti in diritto di superficie o cessione di propriet? mentre i capannoni verranno affidati in locazione.

A questo bando hanno partecipato n. 8 imprese, la commissione comunale, nominata appositamente per predisporre la graduatoria li ha ammesse tutte con il seguente punteggio;

1. Prisinzano Domenico punteggio 68

2. Panificio Tumminello punteggio 58

3. Capuana Marmi punteggio 54

4. Zito Antonino punteggio 45

5. Prestianni Santo punteggio 30

6. Abitare s.r.l. punteggio 29

7. Madonie Formaggi punteggio 24

8. ?Zito Mobili? di Zito Santino punteggio 10

Successivamente l?Amministrazione, come previsto dal regolamento approvato in Consiglio Comunale assegner? i lotti.

Il Sindaco Mario Cicero sottolinea che questo importante momento segna un?altra tappa nella crescita economica e sociale di Castelbuono, si complimenta con gli imprenditori che hanno partecipato al bando, riconoscendo loro determinazione, non cadendo in strumentali polemiche che qualcuno voleva fomentare.

L?Amministrazione Comunale sar? vicina agli assegnatari nel prosieguo dell?iniziativa e delle attivit? che si svolgeranno per il completamento dell?iter burocratico, con l?auspicio che nei prossimi mesi altri imprenditori intraprenderanno la scelta di allocare le proprie attivit? nella zona artigianale, permettendo cos? di qualificare sempre di piu? il centro medioevale del nostro Comune.