Nota Informativa. Avviati i lavori di ampliamento del Cimitero di Castelbuono

A seguito della definizione della procedura, attivata con la Città Metropolitana di Palermo per l’acquisizione dell’area cimiteriale necessaria, sono stati avviati i lavori per la realizzazione del primo stralcio del progetto di ampliamento del cimitero comunale, opera attesa da diversi anni.

Il progetto prevede la perimetrazione dell’area cimiteriale attraverso la realizzazione del muro di cinta del nuovo impianto; la nuova definizione e sistemazione dell’area d’ingresso comune all’impianto esistente ed all’ampliamento; la delimitazione dei lotti e sistemazione dei viali e delle aree a verde, e la realizzazione degli impianti tecnologici, quali impianto elettrico, idrico e fognario.
Le opere saranno realizzate dalla ditta aggiudicataria MACOS Soc. Coop. sotto la direzione dell’arch. Puccia Michele, il tempo di esecuzione dei lavori è stimato in mesi sei circa.

Diversi sono gli interventi già eseguiti con fondi del bilancio comunale all’interno dell’attuale area cimiteriale quali: la ristrutturazione e la manutenzione dei prospetti dell’edificio di custodia con annessi servizi igienici, nonché l’edificio destinato
all’obitorio; la pulizia e cura del verde e la collocazione di nuove fontanelle lungo i viali, lavori questi eseguiti dall’impresa Mogavero Paolo.

E’ stato approvato, in Consiglio comunale, l’aggiornamento della planimetria del cimitero comunale necessaria per la definizione dell’iter per la riqualificazione e trasformazione della vecchia sepoltura comunale in cellette ossario, opera necessaria per procedere alla successiva attività di estumulazione.

E’ in corso la procedura per l’affidamento dei materiali-noli ed attrezzature necessarie per avviare i due cantieri di lavoro, opere già finanziate dall’Assessorato regionale del lavoro, che riguardano la manutenzione straordinaria dei viali est- e nord-est interni al cimitero.
Il cimitero, o meglio la città dei morti, è un luogo al centro dell’attenzione di questa Amministrazione comunale, su cui abbiamo investito tanto, e continueremo a porre interesse per garantire dignità e decoro ai nostri defunti, consapevoli che la civiltà di un
popolo si misura anche dalla tenuta e dal decoro del proprio cimitero.

L’Assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica
Arch. Annamaria Mazzola

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.