Avvio dello sportello antiviolenza del Servizio Civile

L’Amministrazione Comunale in collaborazione con l’Associazione CO.TU.LEVI comunicano l’avvio del progetto del Servizio Civile Universale “ Educare alla legalità contro ogni forma di violenza e discriminazione 2020”.

Questo progetto, sottolinea il Sindaco, dimostra la sensibilità reale della comunità di Castelbuono nel voler mettere in campo gli strumenti al fine di aiutare i soggetti fragili, intesi sia come vittime della violenza che come esecutori della stessa per riuscire insieme a superare le difficoltà e le violenze che ogni giorno, purtroppo, affliggono intere famiglie.

L’Amministrazione Comunale ringrazia il Presidente dell’Associazione CO.TU.LEVI dott.ssa Palma Camelia Aurora Ranno, per la disponibilità nell’intraprendere questo percorso e il Suo Presidente per l’impegno profuso nel portare avanti e nel coinvolgere professionisti e donne di Castelbuono.Ringrazio la dottoressa Prestianni Aurora per la sua attività di Presidente della Sezione Locale, che con la sua professionalità e serietà ha messo nelle condizioni lo sportello che opera a Castelbuono di attivare una serie di attività al servizio dei soggetti fragili.

Lo sportello avrà sede presso l’ex Badia in Via Roma, nei prossimi giorni saranno comunicati gli orari di attivazione del servizio.