Nota informativa. Gestione coordinata tra il Consorzio Turistico Cefalù-Madonie-Himera e il Distretto Turistico Targa Florio

Pur essendo in emergenza per la pandemia da COVID-19, i Comuni e le strutture sovra
comunali, vedi SO.SVI.MA. Consorzio Turistico ecc.. continuano la loro attività.
Infatti la maggioranza dei Comuni con alcuni imprenditori che hanno creduto e preso
consapevolezza che pianificare e progettare insieme permette di raggiungere obiettivi ottimali,
nel dare servizi ai cittadini e alle imprese del nostro comprensorio, hanno lavorato su questa
direzione.

Uno degli obiettivi prefissati era quello di trasformare il Consorzio Turistico “Cefalù-Madonie-
Himera” e il Distretto Turistico “Targa Florio” in DMO, (gestione coordinata di tutti gli elementi che coinvolgono una destinazione turistica) obiettivo, questo, che è stato raggiunto.

Con nota del 26.03.2020 l’Agenzia di Sviluppo, che coordina l’attività tecnica di questo progetto,
ha comunicato l’avvenuta pubblicazione del Decreto di approvazione della graduatoria
definitiva, da parte del Dipartimento Regionale del Turismo Sport e Spettacolo, in cui si evince l’approvazione della proposta progettuale presentata dal Consorzio Turistico Cefalù-Madonie-
Himera e dal Distretto Turistico Targa Florio.

Il Sindaco esprime la sua grande soddisfazione e auspica che nei prossimi mesi si possano
attivare tutti quei processi di coinvolgimento di tutti i soggetti interessati al settore del turismo,
affinchè, con l’ausilio di questo nuovo strumento, si rafforzi nei mercati internazionali, la
presenza del nostro comprensorio. Dispiace però che il Comune più rappresentativo sul piano turistico del nostro comprensorio, Cefalù, non sia più socio del Consorzio “Cefalù-Madonie-
Himera”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.