Nota informativa sugli avvisi di pagamento della TARI 2022 con scadenza indicata già scaduta

In queste settimane sono stati recapitati gli avvisi di pagamento riferiti alla tassa smaltimento rifiuti solidi urbani 2022, malgrado le scadenze indicate siano già scadute.

Si avvisa la cittadinanza che questo inconveniente non comporta nessuna sanzione nel ritardo del pagamento. Si raccomanda di rispettare la scadenza complessiva delle rate al 30.10.2022. Qualora non vi fosse la possibilità di attenersi a questa scadenza, si raccomanda il pagamento ultimo entro il 31 dicembre 2022.

Si comunica altresì alla cittadinanza che l’ultimo capoverso dell’avviso di pagamento recapitato agli utenti recita che “ Ai sensi del comma 3 dell’art 31 del vigente Regolamento Comunale, si rassicura la S.V. che, seppur una o più rate di pagamento risultino scadute, le somme non verranno gravate da alcuna sanzione, stante che tale condizione è stata scelta nell’interesse del contribuente e secondo quanto previsto dal comma 688 dell’art. 1 della legge di Stabilità 2014”

Ci scusiamo con tutti i contribuenti per il disguido tecnico. Per ulteriori  informazioni inviare una e-mail al seguente indirizzo [email protected] all’attenzione della Sig.ra Grazia Guarnieri.