Operatore ecologico castelbuonese denunciato per lesioni e violenza sessuale

Riportiamo la seguente notizia, apparsa sul Giornale di Sicilia del 26 Luglio in un articolo a firma del giornalista Giuseppe Spallino. Secondo l’articolo, N.D.G., 46enne operatore ecologico di Castelbuono, è stato denunciato per lesioni e violenza sessuale ai danni di una badante romena. Secondo il resoconto della donna, che si è recata presso i Carabinieri per raccontare i fatti (assistita dall’avvocato Marianna Venturella), l’uomo l’avrebbe perseguitata per giorni, e avrebbe infine prima tentato di ucciderla e poi l’avrebbe stuprata. I primi riscontri al racconto della donna sono stati ottenuti in seguito a una visita medica e alle indagini condotte dai Carabinieri, e l’uomo è stato quindi denunciato alla Procura di Termini Imerese.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.