Originaria di Castelbuono denunciata per finta cecità

[ATTUALISSIMO] Per oltre 8 anni, Agata, 60 anni, originaria di Castelbuono, un paese in provincia di Palermo, ma residente a Pinerolo con il marito, è riuscita ad ingannare tutti percependo dall?INPS ben 235 mila euro. La donna, secondo le indagini delle Fiamme Gialle di Pinerolo, è riuscita a far credere ai medici di essere completamente cieca, ottenendo così dall?INPS assegni di invalidità e indennità di accompagnamento per anni. La truffa è stata però scoperta dalla Guardia di Finanza di Pinerolo e la donna è stata denunciata per truffa aggravata e continuata ai danni dell?INPS. Sulla base della denuncia, inviata dalle Fiamme Gialle alla magistratura alla fine dello scorso mese di novembre, come reso noto oggi dalla Guardia di Finanza, per poter garantire il risarcimento all?Erario dei 235 mila euro indebitamente percepiti, ben 6 immobili di proprietà della donna e il conto corrente sul quale venivano accreditate le somme di denaro percepite per mezzo della truffa.