Orlando la sa fare… ecco la nuova giunta. Franco Maria Raimondo assessore al verde pubblico

[PALERMOREPORT] Perdono la fiducia del primo cittadino: Agata Bazzi, Giuseppe Barbera, Marco Di Marco e Tullio Giuffré. Prendono il loro posto Emilio Arcuri che si occuperà “di tutti i lavori della città”…, e di fare il Vice Sindaco, dato da noi per certo visto che, come detto in anteprima, già circa una settimana fa aveva dato le “consegne interne alla municipalizzata del Gas di cui era presidente. Giovanna Marano organica alla Fiom, ma non al PD, si occuperà di lavoro e di attività produttive, visto quanti lavorano e quante attività chiudono, non dovrebbe essere molto impegnativo gestire la cosa…  il botanico Franco Maria Raimondo si occuperà del verde cittadino… e chi sa se riuscirà a svelare il mistero di come mai Palermo è l’unica città al mondo in cui non si riesce a far attecchire 200 m di prato “all’inglese” o simil tale al foro-italico. Poi l’urbanista Giuseppe Gini  dovrà cercare di diventare presto anche un illusionista per essere capace di dare un “prospetto” di parvenza urbana alla nostra amatissima città. Agli uscenti, Orlando dice: “troppo impegnati in vicende personali, non si può chiedere a un militare di prestare servizio più di due anni”… un modo elegante per dire, sempre in gergo militare, imboscati… Comunque anche i nuovi arruolati saranno a tempo. A dicembre verifiche per tutti.

Buon lavoro ai nuovi assessori, e speriamo anche che quelli vecchi inizino a fare qualcosa…

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.