Paolo Zirilli in concerto a Castelbuono

[Riceviamo e pubblichiamo] Domenica 3 maggio alle ore 21.00 presso la Sala delle Capriate si esibirà il jazzista torinese Paolo Zirilli.

Abbiamo approfittato della presenza in questi giorni dell’artista a Castelbuono per farci regalare alcuni momenti musicali.
Dopo la performance al Parco delle Rimembranze nell’ ambito della terza edizione del “1° Maggio alla Siciliana” dove si sono avvicendati sul palco vari artisti e gruppi musicali, Paolo Zirilli ci offrirà un concerto per chitarra e voce con un repertorio jazzistico formato da arrangiamenti e composizioni personali ispirate alla chanson francese con riferimenti al mondo sonoro della bossa nova.

L’ artista dopo aver studiato armonia e composizione presso il conservatorio di Torino e dopo aver conseguito la laurea e la specializzazione in psichiatria, comprende che le sue più grandi passioni, la psichiatria e la musica, potevano essere conciliate in qualcosa che fosse scienza ed arte al tempo stesso, qualcosa che attraverso la melodia dei suoni potesse portare le persone ad entrare in armonia col mondo circostante, aiutandole a sentirsi meglio.

Tra i precursori della musicoterapia, Paolo Zirilli è infatti un convinto assertore degli effetti benefici della musica sulla psiche umana perche la musica è armonia, logica, natura.

Interprete dei classici della canzone francese (Aznavour, Bécaud) e del cantautorato italiano (De André, Concato, Pino Daniele) ha all’attivo un progetto musicale dal titolo “Un chant en fugue” con la collaborazione del fratello Enzo alle percussioni e di JinoTouche (storico collaboratore di Paolo Conte) al contrabbasso.
E’ un’ occasione da non perdere a cui la cittadinanza è invitata a partecipare.

L’ assessore alla Cultura
Dott.ssa Gian Clelia Cucco

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.