Parco giochi. Precisazioni della Pro Loco

Con riferimento al comunicato dell’amministrazione comunale di Castelbuono con il quale si informa la cittadinanza che il 30 settembre 2021, presso il Parco delle Rimembranze, verrà inaugurato il “Parco giochi inclusivo” sono utili alcune sottolineature.

Ci associamo innanzitutto ai ringraziamenti dell’amministrazione comunale indirizzati a tutti coloro che si sono spesi a qualsiasi titolo nella realizzazione dell’opera in questione a riprova che l’impegno di ciascuno è stato proficuo e meritevole di encomio.

Nello stesso comunicato l’amministrazione ha voluto anche ricordare il significato che il Parco delle Rimembranze ha per Castelbuono e le opere che in esso sono state compiute nel corso della sua storia.

Questo tentativo di completezza, tuttavia, riteniamo che sia risultato, quanto meno, poco preciso laddove ha forse troppo superficialmente sintetizzato l’intervento finanziato da Fondazione con Il Sud, attraverso il progetto Tutti Inclusi, nel realizzare il Front Office Accessibile, con partner la Pro Loco di Castelbuono, l’Associazione Glenn Gould e la stessa Amministrazione Comunale, in un’area picnic e centro di informazione con annessa area ristoro. Oppure si è trattata di una vera e propria dimenticanza nel lungo elenco riportato nel comunicato.

Riteniamo dunque che questa precisazione sia utile al fine di una presa d’atto del tangibile intervento finanziato da Fondazione con il Sud e degli importanti risultati attesi che hanno richiesto impegno e responsabilità da parte di tutti i soggetti coinvolti.

Cordialmente

Il Presidente ed il Consiglio di Amministrazione
Pro Loco Castelbuono