Pareggio amaro per i Cinghiali e torna il Pagellone

Pareggio che lascia l?amaro in bocca ai ?cinghiali?.
Il 2-2 finale ha tutto il sapore dei due punti persi per la Supergiovane nell?esordio in campionato contro la Pro Alia. Sblocca Mario Norata al 7? su magnifica imbeccata di Sferrino. Pareggio ospite su calcio di punizione dal limite al 20?. Un minuto più tardi è il diez argentino a riportare in vantaggio i suoi su calcio di rigore ma sul finire del tempo la Pro Alia agguanta il pareggio sfruttando una cattiva disposizione della difesa castelbuonese. La ripresa è un monologo dei ?cinghiali? che ci provano in tutte le maniere con Piro, Sferrino e Norata ma il risultato non cambia fino al triplice fischio finale.

P.s: Dopo oltre tre anni di assenza, torna a grandissima richiesta dei diretti interessati, e solo per la Supergiovane, il temutissimo Pagellone. Si tratta di un modo simpatico e divertente per giudicare in maniera il più possibile obiettiva, ma al tempo stesso scanzonata e goliardica quella che rimane pur sempre una partita di pallone.

Il Pagellone di Saro Cusimano
Corradino voto 6: nel duplice ruolo di portiere-allenatore, urla come un matto per tutta la partita. La punizione dell?1-1 non era esattamente imparabile. Poteva fare qualcosina di più: Strillone
Mazzola voto 6,5: spinge molto e bene nel primo tempo, nella ripresa si preoccupa soprattutto della fase difensiva: Positivo
Cillufo voto 5,5: Provoca con un intervento scomposto la punizione dell?1-1 e sceglie male il tempo dell?intervento sul gol del definitivo 2-2: Rimandato
Cangelosi voto 6,5: Di testa sono tutte sue. Guida il reparto con autorevolezza: Colosso
Conoscenti voto 6,5: Inesauribile motorino sulla fascia, mette dentro un paio di traversoni pregevoli. Peccato per la conclusione da posizione impossibile a fine gara: Stantuffo
Piro voto 6,5: si batte come un leone per tutti i novanta minuti e sfiora il gol vittoria con una bella voleè di destro: Torello
Cusimano voto 7: sempre nel vivo del gioco, non perde mai un pallone e dirige la manovra con fosforo e saggezza tattica: Direttore d?orchestra
Sferrino voto 7,5:. L?argentino si aggiudica la palma di migliore in campo. L?assist per l?1-0 di Norata è un cioccolatino. Trasforma con freddezza il calcio di rigore, costruisce, ispira e si rende pericoloso in altre due occasioni: Pibe de oro
Norata. F. voto 6: corre tanto e fa legna in mezzo al campo: Gregario
Spallino voto 6: costantemente spalle alla porta, gioca soprattutto di sponda e soffre la fisicità degli avversari. Bello l?assist per Piro che poteva valere il 3-2 finale: Sacrificato
Norata voto 6,5: apre le marcature con bell?esterno a mezza altezza. Nella ripresa ha diverse volte sui piedi la palla della vittoria ma non riesce proprio a buttarla dentro: Impreciso
Antista, Gulino, Città : s.v
Gli allenatori Prestianni-Corradino voto 6,5: la Supergiovane gioca un bel calcio, a tratti ottimo. Terzini che attaccano, centrocampo di qualità e tridente sono un inno al calcio totale di Cruyffiana memoria. Da rivedere la difesa troppo alta, specie nella prima frazione: Spregiudicati