PD Sicilia. I saluti del segretario Capuana all’assemblea dei segretari di circolo svolta a Castelbuono

I saluti del segretario del circolo PD di Castelbuono, Vincenzo Capuana, all'assemblea regionale dei segretari di circolo svoltasi a Castelbuono domenica 18 luglio "Un anno da Morgantina. Un nuovo corso per la Sicilia".

Benvenuti a Castelbuono, in questo appuntamento voluto dal Pd Sicilia e possibile grazie alla vicinanza del Pd di Palermo. Ad Anthony Barbagallo e Rosario Filoramo la nostra riconoscenza per questo ulteriore attestato di stima che speriamo di non deludere. Grazie per la presenza, una per tutti, all’ On. Chiara Braga, Resp. Transizione Ecologica del Pd Nazionale. All’Amministrazione Comunale ed ai cittadini castelbuonesi il nostro ringraziamento per la disponibilità nell’accogliere il primo evento in presenza del Pd siciliano ad un anno dal nuovo corso di Morgantina e proiettati verso un anno che ci vedrà impegnati, e da protagonisti, nelle elezioni amministrative e regionali.

Il perché di Castelbuono? Non possiamo esser noi a dare questa risposta. Probabilmente, semplicemente l’impressione data dalla nostra comunità politica in occasione della presenza del Ministro Provenzano lo scorso settembre. 

In una assemblea dei Segretari di Circolo convocata sulla parità salariale e sulla parità di genere, il nostro Circolo porta una testimonianza e degli impegni.

La testimonianza di un tessuto produttivo castelbuonese, ed è merito tutto LORO, dove il lavoro delle donne è essenziale ed è riconosciuto come tale sia dal punto di vista economico che nei suoi diritti. Mi riferisco alle strutture di eccellenza gestite da Coop quasi tutte al femminile che si occupano delle fragilità legate all’età avanzata ed alla malattia, che più di tutte hanno dovuto sopportare le limitazioni dovute alla pandemia. Ed ancora un’Azienda familiare che produce bontà (che tutti avete assaggiato o assaggerete più tardi) esportandole in tutto il mondo che in un momento drammatico sta investendo per la realizzazione di un nuovo sito industriale dove sarà allocato, parlando di dignità e rispetto del lavoro delle donne, perfino un asilo nido per le dipendenti che rappresentano la maggioranza della manifattura occupata.

L’impegno del nostro Circolo è quello di non esser mai ostacolo a legittime ambizione di crescita di queste realtà, e di altre, ed anzi creare le condizioni, nelle nostra posizione di Classe Dirigente, per favorirne ulteriore crescita ed affermazione.

Come Circolo, che vive gli stessi tempi e corso del Pd regionale e provinciale, saremo impegnati nel 2022 alle elezioni amministrative con l’impegno di costruire ‘con gli occhi brillanti di un bambino l’alternativa all’esistente’ . E’ il titolo del nostro Manifesto (giugno 2020) di cui facciamo dono alle personalità presenti.

Affamati e folli, pronti a dare seguito ad un ulteriore impegno: favorire un passaggio generazionale, un profondo cambiamento con l’impegno per l’elezione di una squadra con tante donne e giovani competenti. E se ci fossero le condizioni, perchè no, anche di eleggere una Sindaca, per una rivoluzione gentile che guardi agli anni ’30 di questo secolo.

Con la speranza che questi occhi di un bambino per costruire l’alternativa all’esistente possano brillare nel Pd a Roma, in Sicilia e a Palermo (e Reggio Calabria) auguriamo buon lavoro rinnovando l’invito a tutti i presenti di rispettare le misure per limitare la diffusione della pandemia.

Grazie, ancora. E viva il Pd.

Castelbuono, lì 18 luglio 2021
Il Segretario 
Vincenzo Capuana