Pedali a rischio

Come è noto il 23.7.2006 è nata “Castelbuono pedala pedala”, gruppo
cicloamatoriale inserito nella società Polisportiva Castelbuonese.Tenuto conto
della numerosa adesione avuta, vi sono iscritte 33 persone,tra le quali diversi
giovanissimi,l’utilizzo della bici a Castelbuono è diventato una costante
realtà. Mi permetto di segnalare che in Largo XVIII Aprile,adiacente al Banco
di Sicilia esiste un tombino con grata. La grata, così come posizionata,
risulta essere una pericolosissima insidia per le bici con ruote strette. Già
in due occasioni si è rischiato di finirvi dentro.
Fiducioso in un pronto intervento per la diversa sistemazione della grata, onde
evitare probabili e gravi incidenti, porgo distinti saluti.

Il responsabile del Gruppo
Antonio Prestianni