Peppinello Mazzola: “Sulla vicenda della fascia tricolore”

Al Sig. Sindaco di Castelbuono

         Oggetto: “vicenda della fascia tricolore”.

                  

Essendo stato chiamato in causa per la “vicenda della fascia tricolore”, ho avvertito, innanzitutto, la necessità di ascoltare, tramite registrazione, l’intervento del Prof., nonché giornalista Spallino.

A seguito di ciò, sento forte il dovere di esplicitare i fatti per come verificatisi onde evitare facili strumentalizzazioni, probabilmente create ad arte.

Sono stato eletto Sindaco alla fine del 1998 e in occasione del primo incontro istituzionale mi sono rivolto al dipendente in servizio signor Mario Bonomo chiedendo informazioni circa la fascia tricolore in uso; lo stesso mi ha fatto presente che la fascia, adesso definita “storica” (non saprei relativamente a quale periodo ma credo dal 1946 in poi), era in condizioni pessime in quanto sdrucita e con molti fili del tessuto tirati. 

A seguito di ciò per cui mi comunicava di avere già provveduto ad ordinarne una nuova, dato che sarebbe stata intenzione dell’ufficio cambiarla a seguito dell’elezione di un nuovo Sindaco.

Ritengo, ma non ne ho la certezza, che quella definita “storica”, cioè risalente nel tempo, sia stata opportunamente conservata dal medesimo dipendente, informazione di cui si può chiedere conferma al Sindaco eletto dopo il mio mandato il quale sicuramente ne saprà di più, anche perché al momento dell’insediamento avrà egli stesso avuto modo di parlarne con il dipendente citato. 

Ad ogni modo, al termine del mio mandato, facendo fede a quanto riferito dal signor Mario Bonomo, ho ritenuto opportuno tenere per me la fascia onde evitare che potesse deteriorarsi o peggio ancora andare dispersa.

Certo è che appare quantomeno strano che il Giornalista abbia assunto l’informazione direttamente dal prof. Ciolino, peraltro non più amministratore, dato che avrebbe potuto chiedere più semplicemente notizie nel merito a Lei, ma forse l’incipit è ascrivibile a soggetto diverso.   

D’altronde, nessuno mai nel corso degli ultimi 20 anni mi ha formalmente chiesto notizie ed informazioni in merito, né tanto meno la S.V.I., che comunque e giustamente continua a farne sfoggio istituzionale nelle varie occasioni.

Questi i fatti, per cui qualora necessiti di ulteriori informazioni sull’accaduto, ma anche per una puntuale verifica di quanto da me asserito, può rivolgersi all’ex dipendente Bonomo che sicuramente saprà fornirLe ogni dettagliata e più utile notizia al riguardo.

Sperando di avere utilmente chiarito la questione, sono disponibile a fornire qualsiasi ulteriore precisazione, qualora richiesta e ritenuta necessaria a fugare qualsiasi dubbio, rassicurandoLa che la fascia è attualmente nella mia disponibilità, è opportunamente custodita e ha rappresentato e rappresenta per me il ricordo fisico di un tratto di vita dedicato con autentica passione civica alla nostra comunità e non altro.

Con l’occasione esprimo a Lei e alla sua Amministrazione fervidi auguri per il nuovo anno.

Castelbuono 27 dicembre 2021           

Peppinello Mazzola