Per il diritto alla vita: evento di solidarietà in piazza Castello il 3 agosto

Martedì 3 agosto alle ore 21 si terrà in piazza Castello l’evento di solidarietà “Per il diritto alla vita” organizzato dalle associazioni LVIA Palermo e Vivi e lassa viviri con il patrocinio del Comune di Castelbuono. All’evento, organizzato in memoria di Mario G. Restivo, interverranno: gli attori Luigi Ciotta e Giovanni Cangialosi, i ragazzi del Liceo Luigi Failla Tedaldi e dell”I.C. Francesco Minà Palumbo con i loro cortometraggi sulla economia circolare, la missionaria Valentina in collegamento dall’Africa e altri ospiti a sorpresa.

LVIA è un’associazione di solidarietà e cooperazione internazionale nata nel 1966 a Cuneo e con diverse sedi territoriali in Italia tra cui Palermo. E’ presente in 10 paesi africani dove opera con i partner locali in percorsi di sviluppo sostenibile con progetti in campo idrico, agricolo, formativo, sanitario e ambientale. In Italia promuove il sostegno a distanza e la cooperazione  solidale tra le comunità del Nord e del Sud del mondo. Nel 2006 ha ricevuto l’attestato di eccellenza etica e gestionale dall’Istituto Italiano della Donazione. 
www.lvia.it

Vivi e lassa viviri, associazione di volontariato nata nel 2008 a Palermo, si occupa di sensibilizzare l’opinione pubblica alle problematiche legate all’iniqua distribuzione delle risorse idriche, alimentari ed economiche nel mondo, di promuovere e coordinare progetti nelle scuole utili alla formazione di una coscienza civica e solidale degli studenti, e soprattutto si batte affinché l’accesso all’acqua potabile, diritto fondamentale della persona riconosciuto nel 2010 dall’assemblea generale ONU, venga applicato in tutti i paesi del mondo soprattutto in Africa.

L’evento di cui all’oggetto ha la finalità di sensibilizzare il pubblico riguardo le inique disparità che esistono tra i popoli africani e quelli occidentali e contestualmente quella di raccogliere fondi per un progetto della LVIA in Burundi a sostegno della missione di suor Godelive che accoglie ragazze madri e bimbi abbandonati nella capitale Bujumbura. 

Gli inviti possono essere ritirati presso la tabaccheria Bonomo in via Umberto I n. 6 a Castelbuono o prenotati telefonando al 3666612273. 

Vito Restivo
Referente di LVIA Palermo

Patrizia Cellini
Presidente di Vivi e Lassa Viviri

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.