Piero Longo, moderno “tessitore” di parole.. “Probabili orditure”

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Nell’oramai lontano 1991 il poeta Mario Luzi, in un’intervista sul senso della poesia oggi, così si esprimeva : “oggi, dopo circa un secolo di conflittualità, la poesia si è assunta l’incarico, il ruolo di organizzare il caos nel regime costante della nostra storia. In altre parole, di riconoscere il caos e anche, perché lo riconosce, di  ordinarlo e di esprimerlo.”

Definizione perfetta per qualificare la poesia “ordita” da Piero Longo nelle sue Probabili Orditure- Poesie 1977-2012, edite da Plumelia e presentate lunedì 18 Novembre 2013 allo Steri di Palermo.
Dai versi straordinariamente fluidi, coinvolgenti , di una musicalità a tratti dolce a tratti spezzata e dirompente, che si snodano in una serie di climax ascendenti e poi improvvisamente discendenti, emerge uno spaccato impietoso e insieme struggente della realtà panormita vissuta dall’autore che diviene gradualmente di tutti.

Si tratta come dice Il Prof. Salvatore Nicosia nella prefazione,  di “Un itinerario poetico delineato nell’arco di 36 anni, un impegno teso costantemente a trasformare in linguaggio poetico la vita vissuta, gli incontri con le persone, il rapporto con la natura e con le creazioni umane, le suggestioni derivate dai miti del passato.”

Certamente oggi la figura sociale e intellettuale del poeta è cambiata, dimenticata e offuscata dalla comunicazione a tutti i costi di questa nostra contemporaneità incapace di fermarsi a leggere, ma poesie come quelle di Longo ci fanno riconciliare con un linguaggio, quello poetico, che sembrava perduto per sempre.

Straordinariamente efficaci le voci delle attrici Stefania Blandeburgo e Clelia Cucco perfetto filtro tra l’autore e il pubblico.

Un contributo essenziale alla riuscita della presentazione è stato offerto dalla presenza di Aldo Gerbino, Flora Di Legami , Salvatore Nicosia e Tommaso Romano che , da punti di vista diversi , hanno scandagliato la più profonda essenza dei versi dell’autore.

Maria Scaglione Cucco

 

Blandeburgo-Longo-DiLegami-Gerbino-Romano-Nicosia-Cucco

CLELIA e STEFANIA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.