Polisportiva Castelbuono. Una partita sfortunata per molte ragioni

Una partita sfortunata per il Castelbuono nella 18esima giornata di Campionato, giocata domenica scorsa a Palermo in campo neutro contro l’Atletico Campofranco. Quattro gol subiti dalla Polisportiva Castelbuono, meritati forse, come afferma lo stesso presidente Vetere in una una dichiarazione rilasciata a goalsicilia: “La squadra ha giocato di livello nel primo tempo, ma è stata un disastro nella ripresa”. Della stessa partita la tragica notizia del tifoso dell’Atletico Campofranco scomparso purtroppo sulla strada di ritorno dalla partita e due infortuni, nel secondo tempo, ai danni del bomber Città e del capitano Calabrese , entrambi dovranno osservare un periodo di riposo. Oggi, mercoledì 25 gennaio, era previsto allo stadio Failla il recupero della 17esima partita di campionato contro Il Mazara, rimandata all’8 febbraio ancora una volta per l’impraticabilità del terreno di gioco. Sabato prossimo la sfida contro il Troina. Ci auguriamo che la squadra riesca a trovare un nuovo impeto per affrontare queste giornate e lottare per la salvezza fino alla fine.

Foto archivio