Polizzi. Sindaco denunciato per aver riparato strada chiusa da 13 anni

Sì è beccato una denuncia per i lavori effettuati gratuitamente su una strada chiusa dal 2006 per una frana. Si tratta di Giuseppe Lo Verde, sindaco di Polizzi Generosa, comune montano del Palermitano, nel parco delle Madonie.

“Vogliono bloccarmi mettendomi paura, ma non faccio silenzio”, ha detto Lo Verde a La Repubblica commentando la notizia della denuncia, formalmente contro ignoti, presentata ai carabinieri da un funzionario della Città metropolitana di Palermo, l’ex Provincia, a cui spettavano i lavori. Il sindaco conduce da mesi una battaglia per la riapertura della strada che collega Polizzi con Piano Battaglia, chiusa da 13 anni a causa di una frana. Giorni fa, grazie alla disponibilità di alcune ditte locali che hanno effettuato i lavori gratuitamente, è stato messo in sicurezza un tratto di strada, per consentire ai residenti di raggiungere le loro proprietà.

Lo Verde spiega che il 3 aprile scorso il Comune di Polizzi aveva inviato al sindaco della città metropolitana una ordinanza sindacale con la quale si disponevano provvedimenti di massima urgenza sulla strada, nella quale si illustrava la disponibilità di sei ditte locali a eseguire i lavori senza costi per l’amministrazione. “A chi ha firmato la denuncia – ha detto il sindaco – voglio ricordare che dal 3 aprile al 23 aprile, quando sono stati effettuati gratuitamente i lavori sulla strada, sono trascorsi venti giorni senza che nessuno rispondesse all’ordinanza recapitata”. “Ritengo la denuncia un atto contro di me. È un atto contro il sindaco di Polizzi Generosa che in questi mesi ha alzato la voce contro chi avrebbe dovuto riparare la strada e da anni non ha fatto niente. Vogliono zittirmi”, ha concluso Lo Verde.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.