Prenotazione vaccini per soggetti fragili ed estremamente vulnerabili

Da oggi sono operativi i sistemi di prenotazione del vaccino anti-Covid per le persone “estremamente vulnerabili”. Gli interessati – ai quali verrà somministrato il vaccino Pfizer/Biontech – sono tutte le persone affette da condizioni di danno d’organo preesistente o che, in ragione di una compromissione della risposta immunitaria a Sars Cov2, hanno un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19, come da tabella che si allega al presente avviso, riportante tutti i codici di esenzione per patologia.

Si tratta del secondo importante step su un target fragile, infatti, sono già stati vaccinati i disabili gravissimi e i loro caregiver.

Le procedure di prenotazione sono analoghe a quelle già in atto nel territorio regionale per altri target della campagna vaccinale: si può, infatti, adoperare la piattaforma della struttura commissariale nazionale, gestita da Poste Italiane (prenotazioni.vaccinicovid.gov.it) o attraverso il portale regionale (www.siciliacoronavirus.it).

Oltre alla modalità online è possibile utilizzare il numero verde dedicato (800.00.99.66), attivo da lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 (esclusi sabato e festivi).

Nella campagna riservata alle persone estremamente vulnerabili saranno particolarmente impegnati i medici di medicina generale, grazie al Protocollo siglato di recente dalla Regione Siciliana con i sindacati di categoria. 

L’Amministrazione Comunale ricorda a quanti ne ravvisano la necessità che è possibile prenotare presso lo sportello comunale attivo nel seguente modo:

  • il lunedì e il mercoledì dalle ore 9.30 alle ore 12.30 
  •  il venerdì ed il sabato dalle ore 17.00 alle ore 19.00.

Mi preme ancora una volta ringraziare i volontari del Servizio Civile e la nostra Referente Civica per la Salute per la disponibilità data per l’attivazione e l’apertura dello sportello. Si ricorda di presentarsi muniti di tessera sanitaria valida, cellulare attivo e tesserino medico da dove si evincano le esenzioni per patologie.

L’Assessore
F.to Anna Lisa Cusimano

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.