Presentazione del progetto “Brigata di cucina madonita”

[Riceviamo e pubblichiamo] Mercoledi 10 settembre 2014 alle ore 10.00 a Castelbuono presso la Sala delle Capriate (Badia), in Via Roma, si terrà un incontro di presentazione del progetto “Brigata di cucina madonita” alla presenza dello chef Bonetta Dell’Oglio.

Un progetto volto alla promozione e valorizzazione della cucina madonita, delle ricette tradizionali del territorio, che vedrà coinvolti numerosi comuni delle Madonie.

L’idea proposta dallo chef Bonetta Dell’Oglio, esperta della cucina tradizionale siciliana, cuoca di casa Mandrarossa, con la collaborazione del G.A.L. I.S.C. MADONIE, è quella di costituire per l’appunto una vera e propria “brigata”, fatta solo di donne madonite di qualsiasi età, che intendono cimentarsi nella produzione di pietanze tipiche con l’utilizzo di prodotti locali; importante è quindi, anche la presenza delle nostre nonne, quali custodi di vecchie ricette e antichi saperi e sapori, testimoni e divulgatrici della cucina siciliana

Ai primi due incontri che si sono già tenuti a Petralia Soprana e a Gangi, segue il terzo incontro a Castelbuono, e l’invito è rivolto preferibilmente alle donne residenti nel comprensorio (Castelbuono, Pollina, Cefalù, Lascari, Isnello, Gratteri, Campofelice di Roccella e Collesano).

I successivi incontri, teorici-pratici, tratteranno questi argomenti:

  • Lievito madre e lievito di birra; pane e olio d’oliva, eventuali altri grassi utilizzati;
  • Specialità lievitate locali (sfincioni e altro);
  • Verdure spontanee locali in cucina, orto e uova;
  • Zuppe e legumi;
  • Conserve sott’olio, salsa, concentrato e varie;
  • Pasta fresca;
  • Carni ovine, caprine e vaccine, formaggi;
  • Dolci freschi e frutta;
  • Dolci secchi, biscotti e dolci delle festività, torrone e varie (mandorle) e miele;
  • Conserve dolci, marmellate, confetture.

Per iscriversi ai successivi incontri teorici-pratici, basta semplicemente partecipare all’incontro di mercoledì 10 settembre 2014 ed essere residenti nel comprensorio di Castelbuono.

L’Assessore

Giusi ARENA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.