Pro Loco. A Castelbuono 150 agenti di viaggio provenienti da Sicilia, Calabria e Campania

2 Novembre – A Castelbuono un’invasione pacifica di 150 agenti di viaggio provenienti da Sicilia, Calabria, Campania.

In moto la macchina organizzativa della Pro Loco per accogliere il gruppo che visiterà Castelbuono cercando di fare apprezzare al meglio il nostro patrimonio storico artistico pur nella brevità della loro permanenza.

Saranno accolti e guidati dalle nostre guide volontarie (Elisabeth Barreca, Manuela Cicero) con il supporto dei soci Angelo Cucco e Alberto Abbate. Avranno modo di visitare il Castello, Il Museo Naturalistico Francesco Minà Palumbo (con i relativi ingressi gratuiti messi a disposizione dai rispettivi direttori, Laura Barreca e Francesco Toscano), la Matrice Vecchia, il Mausoleo di San Francesco. A tutti sarà consigliato di visitare il nostro centro storico con possibilità di effettuare shopping.

E’ questo il modo per promuovere in maniera rinnovata ed efficace il nostro territorio con l’obiettivo di attirare, attraverso loro, altri visitatori.
E’ un modus operandi vincente attuato anche in passato con ottimi risultati. Un esempio per tutti: oltre 5 anni addietro abbiamo assistito un tour operator americano il quale, dopo un sopralluogo a Castelbuono, ha convogliato e continua ad inviare oltre 1.000 turisti americani all’anno.

I componenti della comitiva saranno ricevuti al Chiostro di San Francesco ove gusteranno i prodotti della ditta Fiasconaro.
Il Sindaco Mario Cicero e l’Assessore al turismo Dario Guarcello hanno assicurato la loro presenza per dare il benvenuto al gruppo.

Al termine della visita ad ogni agente di viaggio sarà consegnato uno shopper bag contenente materiale promo pubblicitario e prodotti offerti dalle ditte Forti e Tumminello.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.