Progetto “Pupa”: da un’idea dell’hair-stylist Sergio Castiglia e della stilista Giusi Cusimano

Il progetto Pupa nasce dalle menti cre-attive di 2 artisti siciliani, l’hair-stylist Sergio Castiglia milanese di adozione e la Stilista Giusi Cusimano che vive e opera nella centralissima Piazza Margherita a Castelbuono. I 2 creatori cercano di raccontare i sentimenti che li hanno accompagnati durante i mesi della terribile Pandemia. La modella è Clelia Cusimano, castelbuonese e incarna perfettamente il ruolo a lei assegnato.

Pupa diventa un progetto ambizioso che tenta di portare la bellezza dove non c’è, o dove c ‘era, e adesso non c’ è più.

Il primo appuntamento di Pupa è la realizzazione dello shooting fotografico a cura dell’artista Valentina Minutella, all’interno del fatiscente ex Albergo Milocca, da meta di lusso a luogo di devastazione, e ancor più a bomba ecologica nel cuore del parco delle Madonie.

Pupa diventa allora monito per aprire le ali e per cercare di far rinascere un luogo che ha sentito, visto e assaporato bellezza e felicità.

Pupa è la fase della metamorfosi, del lavoro invisibile, dell’energia che si sviluppa dalla trasformazione. Prima di ogni cosa siamo “pupe”,  lavoro, investimento, tensione immobile.

#pupa ha l’obiettivo di diventare uno stile di vita, è una battaglia interiore in un momento di grande turbamento mondiale, di ansie e frustrazioni. Vuole tentare di buttare via la pesante corazza che ci circonda e darci nuovi stimoli per liberarci in volo come leggere farfalle.

Alcune delle foto dello shooting possono essere ammirate presso Venus Bar, Giardino di Venere.