Protesta il vicepresidente del Consiglio comunale

(MADONIELIVE.COM – Giuseppe Spallino) Nell?ultima seduta del Consiglio comunale, che si è svolta il 13 settembre, è stata notata l?assenza del vicepresidente Fabio Capuana. In molti si sono chiesti come mai egli abbia disertato la seduta.
La ragione la ha svelata lui stesso in un?intervista esclusiva che ha rilasciato a Rosario Mazzola, direttore del quindicinale d?informazione castelbuonese Suprauponti. Capuana ha detto: ?La mia assenza è stata una vera forma di protesta e di questo ne sono a conoscenza il sindaco ed il presidente del Consiglio?. Ma perché è scattata questa protesta? ?Era buona norma al Comune ? spiega Capuana ? che in vista del Consiglio comunale venissero preparate quattro carpette con gli atti da trattare nella seduta consiliare. Una veniva data al presidente del Consiglio, una al vice ed una ciascuna ai capigruppo in modo che ognuno per il proprio ruolo potesse avere prontezza degli argomento e dei documenti su cui discutere. Questa norma o consuetudine da un paio di riunioni consiliari è stata abolita e questo sta causando gravi disagi a tutti noi, me per primo?. Questa decisione è stata motivata “per risparmiare la carta”.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.