Province, slitta il voto in commissione all’Ars

[LIVESICILIA] PALERMO – Fumata grigia in commissione Affari istituzionali all’Ars, dove stamattina si è discusso della riforma delle Province: ogni decisione è stata rinviata a martedì prossimo. Stamane nel corso di una lunga riunione sono emerse le diverse posizioni in campo: dal centrodestra che chiede di confermare il voto a maggio con l’attuale sistema, alle forze di maggioranza che – se pur con alcune differenze – chiedono di rinviare il voto e nel frattempo riformare gli enti, al M5S che invece vuole rinviare il voto per abolire le Province. La commissione si riunirà di nuovo alle 15 su un altro argomento: dovrà esprimersi sulle recenti nomine del governo regionale.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.