?Quota 30%?. La differenziata a Campofelice raddoppia in due anni

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Nel 2012 abbiamo avviato in modo intensivo su tutto il territorio del Comune di Campofelice di Roccella la raccolta differenziata porta a porta togliendo i cassonetti, che è giusto ricordare, trasformavano i posti dove erano allocati in vere e proprie discariche, favorendo il randagismo di cani e gatti e un decoro non presentabile per un paese che sempre di più vuole valorizzare la sua offerta turistica. I dati della raccolta differenziata in nostro possesso, dimostrano che i cittadini e i residenti a Campofelice, malgrado l?eccessiva urbanizzazione, sono sensibili alla tutela dell?ambiente e alla valorizzazione dello stesso. Per tale ragioni come Amministrazione Comunale, sentiamo forte la soddisfazione dei risultati raggiunti e la volontà di dire grazie a chi vive e viene a villeggiare nella nostra Campofelice. Qui di seguito riassumiamo i dati della raccolta differenziata su tutto il territorio del Comune che attesta oggi la nostra comunità al 30% annuo. Nel 2011, invece, eravamo fermi al 15,40%, ciò a dimostrare che si può ambire a raggiungere nei prossimi anni obiettivi ragguardevoli. L?Assessore Mario Cicero ringrazia sentitamente i cittadini e auspica una costruttiva collaborazione, invita gli stessi ad aiutarci a tenere pulito il nostro territorio, non buttando rifiuti e sfalci in giro e ad utilizzare l?isola ecologica (zona ex Afem), rispettando il calendario della raccolta dei rifiuti settimanali. Per maggiori informazioni segnaliamo i numeri da poter utilizzare per qualsiasi chiarimento: numero verde 800-710944 tel. 334 6996227.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.