Razionalizzazione della struttura organizzativa del Comune di Castelbuono

[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO] Dopo la prima fase dell?analisi, la nuova Amministrazione Comunale di Castelbuono, guidata dal Sindaco Antonio Tumminello, provvede ad avviare la nuova organizzazione della Struttura Comunale.
Ai Responsabili dei sei Settori precedentemente nominati, sono stati assegnati le relative unità di personale e contestualmente sono stati istituiti all?interno dei settori, alcuni nuovi servizi.
L?Amministrazione Comunale ha voluto dare priorità al potenziamento organizzativo, in particolare:

  • al coordinamento del nuovo procedimento amministrativo e dell?attività per la prevenzione della corruzione;
  • al potenziamento dei servizi delle Istituzioni Museali (Museo Civico e Museo Francesco Minà Palumbo) e Turistico-Culturale;
  • ai servizi e rapporti con Azienda Forestale ed Ente Sviluppo Agricolo per l?arredo urbano e il verde pubblico;
  • la creazione dell?Ufficio MICROCREDITO;
  • la riorganizzazione dei servizi europei;
  • il potenziamento della Polizia Municipale con l?immissione di ulteriori tre figure;
  • il potenziamento dell?Ufficio Tributi con l?immissione di ulteriori tre figure.

In questo contesto quindi ci è sembrato necessario, oltre che opportuno, una doverosa rotazione del personale, ciò anche al fine di meglio rispondere alle nuove priorità e alle mutate esigenze organizzative dell?Ente.
Contemporaneamente sono stati definiti in seno al nucleo di valutazione i criteri relativi alla nuova metodologia per la valutazione e la ?performance?, così come previsti per ultimo dal nuovo regolamento sui controlli interni recentemente approvato in Consiglio Comunale, un sistema che vuole privilegiare il merito e l?impegno.
Adesso si rende necessario adottare da parte di tutti i soggetti impegnati, sia nella sfera politica che in quella burocratica-gestionale, un atteggiamento positivo e propositivo dinanzi ai cambiamenti adottati e che la gente si aspettava, modificando i propri comportamenti o le proprie metodologie di lavoro e di azione al fine di garantire trasparenza, semplificazione e velocità amministrativa.

Antonio Tumminello
Sindaco di Castelbuono