Retrospettiva Sys: la musica sposa il cinema

La musica e il cinema insieme in un appuntamento unico e imperdibile. L?unione tra la seconda e la settima arte prende corpo, questa volta, con la Retrospettiva Sys, proseguimento originale del calderone artistico rappresentato da Ypsigrock Rock Festival.

La Retrospettiva Sys ? un concorso di cinema breve dove l?oggetto dell?opera ? la Musica, visualizzata nel tempo di un cortometraggio. Il tema del concorso ? infatti il connubio immagine-musica, per questo all’interno della retrospettiva un’attenzione particolare viene rivolta a quei lavori in cui la Musica si sposa con le immagini e/o con la sceneggiatura. In tal modo la Retrospettiva Sys, accoglie ed incentiva tutte quelle interpretazioni originali con modi e punti di vista inattesi, anche azzardati.

Ecco perch? la rassegna vuole essere il primo festival di cinema breve in grado di contemplare sia il videoclip musicale che il cortometraggio connesso alla musica, o ancora l?opera che si serve di un suono ragionato come strumento cardine per lo sviluppo della narrazione.

La quarta edizione della rassegna, organizzata dall?Associazione Culturale Glenn Gould, si celebrer? il prossimo 2 Gennaio alle ore 20 a Castelbuono, all?interno dell?incantevole cornice della Sala delle Capriate dell?ex Monastero della Badia.

A contendersi il premio (un buono in prodotti culturali del valore di 500 Euro) otto cortometraggi: External Sync di Vittorio Davide Guidotti, Io sono, tu sei, noi siamo di Riccardo Marchese, L?albero dei ricordi di Flavio Zattera, Amore (Love) di Riccardo Marchese, Collacqua di Federico Savonitto, Outiside Studiolo di Alessio Girella e Simone Maffioletti, Infettami di Andrea Princivalli e Animaclip e Ogni Mattina di Alberto Peraldo.

I lavori sono stati valutati da una giuria tecnica composta da Simone Arcagni, Pippo Bisso, Gabriele Gismondi, Alessandro Marinaro e Sergio Di Salvo e saranno proiettati all?interno della serata del 2 gennaio.

Per informazioni:
+39 389 98 07 194
+39 338 25 33 119
+39 339 31 89 578

L’Ufficio stampa
[email protected]
+ 39 339 31 89 578 / + 39 328 55 11 352