Riaperta la A20. Ecco il video della frana

[LAVOCEWEB – P.Castiglia] Riaperta nella notte l?autostrada A20 Palermo-Messina, chiusa per una frana che aveva invaso la carreggiata (nella foto). I detriti sono stati rimossi grazie all?intervento del Consorzio delle autostrade siciliane. La frana era stata provocata da una falla alla condotta della diga Rosamarina che aveva trascinato un tratto del costone a valle sull?autostrada.

Il cedimento ha liberato una grossa quantità d?acqua che ha portato fango, massi e detriti sulla carreggiata. I tecnici intervenuti hanno messo in sicurezza l?autostrada per consentire alle ruspe e agli autocarri di liberare le corsie. Il materiale è stato raccolto su un piazzale di sosta vicino alla galleria Roccella. Complessivamente sono stati rimossi quasi 700 metri cubi di detriti. L?intervento, dopo circa dieci ore di interruzione della viabilità in direzione Messina, all?altezza di Campofelice di Roccella, ha permesso all?autostrada di essere liberata e di tornare fruibile.

Il Servizio di BlogSicilia
[youtube id=”NC1e7IBPqeU” width=”620″ height=”360″]

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.